Blink-182: il nuovo singolo è deludente

Darkside è il nuovo singolo estratto dal prossimo album NINE

Blink-182
Blink-182
Condividi l'articolo

La band ha annunciato il nuovo album NINE in uscita il 20 settembre.

Se si pensa al punk-rock una delle band che saltano subito alla mente sono senza alcun dubbio i blink-182. C’è stato parecchio fermento negli ultimi giorni, l’annuncio del nuovo album e ben 4 singoli estratti per promuoverlo. I primi tre singoli si intitolano Blame It On My Youth, Generational Divide e Happy Days. Nelle ultime ore è stata pubblicata una nuova traccia: Darkside.

Il nuovo album comprenderà ben 15 tracce. Tra esse troveremo, chiaramente, i singoli estratti fino a ora. Blame It On My Youth risulta essere un’ottima canzone da classifica, ben strutturata e con un ritornello pop che rimane bene in testa. Generational Divide è una canzone in puro stile punk-rock, veloce e incisiva nei riff di chitarra. Happy Days ricorda le vecchie ballate della band con arpeggi minimali e groove di batteria ben ritmati.

L’ultimo singolo dei blink-182, Darkside, convince poco.

I precedenti singoli non hanno fatto gridare al miracolo, pur trovandosi di fronte alcune sezioni ben congegnate, ma il nuovo singolo sembra abbassare notevolmente l’asticella dell’aspettativa per il nuovo NINE. Sia la parte musicale che il testo sembrano estrapolati da una band emergente degli anni ’90, manca completamente di idee e sopratutto innovazione. Da una band che solca i palchi di tutto il mondo da più di due decenni ci aspettavamo un lavoro più complesso e un’evoluzione più marcata.

LEGGI ANCHE:  Mark Hoppus dei Blink-182 suona per la prima volta dopo il cancro [Video]

Per l’uscita dell’album ci sarà da attendere fino alla fine di settembre. Intanto i fan della band possono fare i conti con i 4 singoli estratti per tirare così le proprie conclusioni.

Leggi anche:

Bad Guy di Billie Eilish, ma sono i Blink-182
Lil Wayne e blink-182 insieme in tour, promettono sorprese
Enema of the State: il manifesto pop punk dei Blink-182

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.