La quarta stagione di JoJo ambientata a Napoli, tra criminalità e delinquenza

Napoli JoJo

Le Bizzarre Avventure di JoJo è una tra le serie animate più famose proveniente da Giappone, e la quarta stagione è stata ambientata in Italia, nello specifico a Napoli.

Vento Aureo è il titolo dell’ultima stagione della famosa serie tratta dall’omonimo manga scritto da Hirohiko Araki. La storia è ambientata a Napoli nel 2001. Il protagonista si chiama Haruno Shobana, italianizzato in Giorno Giovanna, giovane membro della famiglia Joestar. Lo scopo del ragazzo è quello di riuscire a infiltrarsi dentro al clan mafioso più famigerato della zona, scalare i vertici e ottenere il comando dell’organizzazione.

La serie ci mostra tutte le bellezze del territorio campano, dal paesaggio ai monumenti, ma non è questo che ha scatenato diverse critiche. Gli episodi sono infatti pieni di una quantità enorme di luoghi comuni che riempiono ogni episodio, dallo spaccio alla corruzione, dalla violenza ai furti.

Leggi anche: “Adrian offende Napoli”, querela in arrivo per Celentano

Un venditore ambulante prova a convincere una coppia a comprare un oggetto, mentre un complice scippa la borsa alla ragazza. Vediamo un uomo corrompere un agente con delle banconote. Uno spacciatore vendere una dose di quella che potrebbe sembrare cocaina a un ragazzo. Due turiste che vengono borseggiate mentre chiedono informazioni e ancora scene di violenza e criminalità a più non posso.

Secondo i detrattori, ci troveremmo quindi più vicini a Gomorra che al classico anime giapponese. La bellezza di Napoli viene mostrata condita con una sequenza infinita di luoghi comuni legati alla città, luoghi comuni che molto probabilmente sono conosciuti anche nel lontano Giappone. Durante gli episodi viene anche riportato il proverbio “Vedi Napoli poi muori”, detto popolare che, a detta di molti, sarebbe stato preso troppo alla lettera dall’autore.

Leggi anche: Nu guinea – La nuova Napoli a Bologna

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.Com per altre news ed approfondimenti sul mondo del cinema e delle serie tv!