Il regista di John Wick vuole dirigere il remake di Highlander

Highlander
Condividi l'articolo

Voglio ancora andare a fare Highlander“.

Il regista della trilogia di John Wick Chad Stahelski spera di far ripartire il suo Highlander. Coordinatore di grandi acrobazie e scene di lotta, che ha collaborato per Hunger Games e Captain America: Civil War dirigendo una seconda unità, aveva confermato già in precedenza di voler rinnovare la proprietà proprio perché il progetto è così differente da John Wick. Ma anche in questo film avrebbe delle idee per mettere in scena il suo talento.

C’è dietro una grande mitologia e presenta una sfida di action-design. Come si destreggerebbe veramente un ragazzo dopo 500 anni di addestramento con la spada? Sono ancora uno stunt guy nel cuore. Vuoi reinventare gli scontri a fuoco, come fai? Vuoi reinventare il combattimento con la spada, come fai? Ed è lì che ci troviamo adesso. Amo il primo Highlander e penso di essere in un buon punto di partenza. Il team creativo, i produttori e lo studio che ci sono dietro hanno detto: “È tuo e puoi giocarci come preferisci”.

Nel 2008 fu già riportato dalla THR Lionsgate-owned Summit Entertainment, etichetta già nota per John Wick, Robin Hood (2018) e il reboot di Hellboy, che stava sviluppando un nuovo Highlander insieme agli sceneggiatori di Iron Man, Art Marcum e Matt Holloway. Il produttore della prima versione, Peter Davis, ha aggiunto che il film avrà molti elementi di backstory e legati a un prequel, diventando più di un remake.

LEGGI ANCHE:  John Wick 3: Keanu Reeves rinnovato per il sequel e in fase pre-produzione

Davis ha sempre affermato che il romanticismo di Higlander é fondamentale anche per la mitologia del film e nella versione che arriverà dovrebbe avere una parte centrale. Non solo un film di combattimenti tra abili guerrieri, ma anche una storia d’amore. “Il dilemma che si trova ad affrontare un immortale innamoratosi di una donna, sapendo che sta per invecchiare e morire tra le tue braccia, è un problema molto romantico da affrontare“. Fonte: Comic Book

Leggi anche: Giudice sentenzia bracconiere a vedere Bambi una volta al mese

Avatar di Vanni Moretti
Lo svizzero della redazione, con una passione per le grandi storie che siano del cinema o della letteratura. Nerd a 360°, divoratore di fumetti, serie TV e film di cui adora analizzare la composizione; sia della storia che delle sue immagini.