Pearl Jam e migranti – Le polemiche di Rita Pavone, Meloni e Salvini

Esibizione dei Pearl Jam che cantano Imagine a Roma in risposta alla difficile situazione politica sull'immigrazione.
Condividi l'articolo

I Pearl Jam concludono il tour italiano all’Olimpico di Roma lanciando un messaggio ben preciso di solidarietà e speranza.

Dopo aver intonato i loro più grandi successi e alcune cover d’eccellenza i Pearl Jam sorprendono il pubblico con un messaggio semplice, diretto alle politiche anti-immigrazione del nuovo governo italiano.

Partendo dal tema d’attualità, caldissimo terreno di scontro sui social network, il frontman Eddie Vedder manda un messaggio di speranza e di accoglienza al pubblico italiano. La band suona un’ottima cover di Imagine di John Lennon alla quale si aggiungono i messaggi sul maxischermo #apriteiporti e #saveisnotacrime.

Il primo attacco italiano al comportamento della band arriva da un tweet della collega Rita Pavone. La cantante sostiene che il tema non sia di competenza della band americana, aggiungendo poi un invito a occuparsi dei temi caldi riguardanti gli USA.

rita pavone pearl jam 1

Pur correggendo il tiro del messaggio iniziale, dopo le accese critiche ricevute in rete, Rita Pavone si dimentica di un piccolo fondamentale dettaglio, ovvero che i Pearl Jam dei temi caldi del proprio paese ne parlano spesso. La recente provocazione a Melania Trump sulla questione dei migranti alla frontiera tra Stati Uniti e Messico ne è la conferma.

LEGGI ANCHE:  Pearl Jam: annunciati titolo e cover del nuovo album [FOTO]

Non si fa attendere anche la risposta di Matteo Salvini. Il ministro interviene a difesa della cantante italiana, sostenendo che col suo tweet la Pavone “non si inchina al pensiero unico”.

Salveene

Il tema sta a cuore anche ad un’altra personalità politica che alle frasi forti sui social network è abituata, la leader di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni. La politica di estrema destra invita Eddie e compagni ad accogliere i barconi di migranti ad un party esclusivo in cui presenzieranno in Costa Smeralda. Anche in questo caso si scatenano i commenti sul web, tra chi rincara la dose contro la band di Seattle e chi sostiene che il presunto lussuoso party esclusivo preveda in realtà un’attività di raccolta fondi per beneficienza.

Meloni

La vicenda raggiunge però un livello esilarante con la originale proposta di un ex sindaco.

L’ex sindaco di Riola Sardo propone al ministro Matteo Salvini di far arrestare i Pearl Jam. In quanto, secondo la sua stravagante opinione, sono colpevoli d’essere complici di “assassini che commerciano carne umana”. Questo post è talmente assurdo che non ha bisogno di commenti.

LEGGI ANCHE:  Baglioni vs Salvini: le polemiche, i tweet e i "bacioni"

pearl jam con post zoncu

Al di là delle opinioni politiche ci limitiamo a dire che i musicisti fanno musica, comunicano, osservano e rappresentano il mondo che li circonda. Per questa ragione hanno tutto il diritto a esprimere un’opinione, ancor di più quando riescono a trasmetterla con una splendida esibizione musicale.

Questo è il video della cover di Imagine realizzata dai Pearl Jam.