Trump fraintende, Lynch replica:”Stai causando sofferenza e divisione”

Lynch-Trump
Condividi l'articolo

Sembra essere l’inizio di una querelle infinita quella tra Lynch-Trump. Nella “puntata precedente” (qui l’approfondimento), Lynch aveva affermato che Trump potrebbe essere considerato tra i migliori presidenti USA. Aggiungendo però che questo sarebbe dovuto all’assenza di una opposizione forte e costruttiva. Il buon Donald Trump ha frainteso il messaggio di Lynch, tanto da postare su Twitter l’intervista rilasciata da Lynch stesso sul The Guardian (che potete trovare qui). Un semplice titolo è bastato al presidente per capire l’esatto opposto. Chiedere di leggere l’intervista (o farla leggere) forse era troppo chissà.

Nel frattempo, Lynch ha scritto una lettera aperta su Facebook al presidente Trump in cui ha spiegato le sue ragioni e per chiarire definitivamente (forse) l’equivoco. Schietto e diretto, possiamo leggere:

“Stai causando sofferenza e divisione. Non è troppo tardi per cambiare rotta, punta la nostra nave verso un futuro sereno per tutti”

Qui il testo completo:

Chissà come e se replicherà Trump. Restiamo in attesa.

LEGGI ANCHE:  Holly Marie Combs (Streghe) incolpa Trump della morte del nonno per COVID-19
Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".