CG pubblica la collezione Terry Gilliam

cofanetto di terry gilliam
Condividi l'articolo

Le Avventure del Barone di Munchausen

Paura e Delirio a Las Vegas

The Zero Theorem

Un’imperdibile tripletta di uno dei cineasti più eccentrici di tutti i tempi: CG ha pubblicato a Giugno il cofanetto che racchiude i tre titoli di Terry Gilliam in Blu-Ray.

La selezione è peculiare e inizia con uno dei film meno noti di Gilliam, le Avventure del Barone di Munchausen.

cofanetto di terry gilliamL’arte dello scenografo Dante Ferretti (oscar “rubato” dal Batman di Tim Burton) al servizio del genio folle di Terry Gilliam: ne esce un capolavoro assoluto del fantasy anni ’80. Effetti speciali ancora oggi straordinari. Una Uma Thurman quasi esordiente e mai così bella, insieme alla testa di Robin Williams, sono le ciliegine.

Il secondo è forse il film più cult di Gilliam, quello che lo ha consacrato al grande pubblico, grazie anche all’accoppiata Del Toro – Depp e ad una messa in scena a dir poco schizofrenica, Paura e Delirio a Las Vegas.
cofanetto di terry gilliam

Un film che si adatta magnificamente alle caratteristiche registiche di Gilliam, così attento a colori, geometrie e fantasia visiva. Del Toro e Depp regalano due delle migliori interpretazioni delle loro rispettive carriere. Il film è esso stesso un trip allucinogeno e si pone come uno dei migliori film sulle droghe mai realizzati. E’ anche forse l’opera più enigmatica di Gilliam, non priva come al solito di impegno sociale e prepotentemente intrisa della sua cifra stilistica.

Infine il film più ingiustamente snobbato del regista, The Zero Theorem è la declinazione moderna di Brazil, che ne è chiaramente fratello maggiore, se non padre. 

cofanetto di terry gilliam

L’opera ha impiegato tre anni per percorrere la strada dal Festival di Venezia alle sale italiane. Visivamente splendido, e, come ogni opera di Gilliam, claustrofobico, onirico e surreale. Tutti sinonimi ben conosciuti della poetica del regista che mostra come di consueto il proprio marchio di fabbrica con grande personalità. Cristoph Waltz, David Thewlis, Tilda Swintom, Matt Damon e Melanie Thierry lo squadrone del cast. Idee geniali sparse qua e là come il programma di calcolo in stile Minecraft e il sesso virtuale con una tuta da supereroe, o la chiesa di Batman per chi è stufo di tutte le altre religioni. Terry Gilliam come suo solito parla sapientemente della realtà tramite la fantasia, col suo modo criptico di far cinema.

Il contenuto extra è da leccarsi i baffi, è uno di quelli che ti fanno ringraziare di aver comprato un’edizione bluray. Un “making of” di The Zero Theorem. Il video, ricco di interviste interessanti, mostra diversi elementi della scenografia, da sempre punto di forza delle opere di Gilliam (si ricordi il lavoro di Dante Ferretti proprio ne Le avventure del Barone di Munchausen). Oltre al video per la verità anche un booklet, allegato sempre a The Zero Theorem, con numerose interviste ed articoli su Gilliam e i suoi film.

LEGGI ANCHE:  L'arte degli "opening titles" in 10 iconici esempi

Di recente si è parlato molto di Gilliam, per la travagliata proiezione a Cannes e le vicissitudini riguardanti i diritti del suo nuovo film, The Man Who Killed Don Quixote. La pellicola rischia di configurarsi come un caso più unico che raro di opera proiettata e presentata ad un festival senza che il regista fosse in possesso dei diritti per farlo. Ma ciò che preoccupa i cinefili è il rischio che il film non raggiungerà le sale per ancora molto tempo. Un motivo in più per non lasciarsi sfuggire il cofanetto di Terry Gilliam di CG, per lenire l’attesa ed i timori.