Cannes 2018: ci saranno anche Lars von Trier e Terry Gilliam

Non bastava la line-up rivelata qualche giorno fa: il Festival di Cannes annuncia la presenza di Lars von Trier e Terry Gilliam.

A sette anni di distanza dalla sua espulsione dal festival, Lars von Trier torna a Cannes con quello che, stando a ciò che è stato rivelato dallo stesso regista, la pellicola più brutale della sua intera carriera.

Inizialmente progettato come una miniserie, The House that Jack Built si ispira alla vicenda di Jack lo Squartatore, raccontando dodici anni della vita di un serial killer, interpretato da Matt Dillon. Fanno parte del cast anche Uma Thurman, Riley Keough, Sofie Gråbøl e Siobhan Fallon.

Annunciato anche il film con cui terminerà il festival: The Man Who Killed don Quixote di Terry Gilliam.

In fase di sviluppo a partire dal 1998, la pellicola di Gilliam narra la storia di Toby Grisoni (Adam Driver), un regista di spot televisivi che si imbatte casualmente in una copia del primo lungometraggio da lui creato: un riadattamento del Don Chisciotte di Cervantes.

All’interno del cast del film, oltre al già citato Adam Driver, sono presenti anche Olga Kurylenko, Michael Palin, Stellan Skarsgård e Jonathan Pryce, nei panni dello stesso Don Chisciotte.

The Man Who Killed Don Chisciotte, la cui realizzazione impegnò Terry Gilliam per vent’anni, uscirà nelle sale cinematografiche francesi il 19 maggio, in concomitanza con la proiezione che seguirà la cerimonia di chiusura del Festival di Cannes.