Danny Boyle dirigerà Bond 25

Il regista di Trainspotting dirigerà il nuovo James Bond. Le riprese inizieranno a fine anno.

Danny Boyle dirigerà Bond 25

Dopo molti rumors, il regista di Trainspotting e The Millionaire ha fatto luce sulla questione.

È ufficiale, Danny Boyle ha confermato che dirigerà il 25esimo capitolo di James Bond. Il regista ha affermato che le riprese inizieranno a fine anno.

Boyle in un’intervista con Metro UK, ha rivelato che al momento sta lavorando alla sceneggiatura del suo film musicale con Richard Curtis, per poi iniziare a fine anno a lavorare su Bond 25.

Stiamo lavorando sulla sceneggiatura proprio ora. E dipende tutto da quella. Sto lavorando alla sceneggiatura di Richard Curtis al momento, e speriamo di iniziare a girare fra 6 o 7 settimane. Poi inizierò a lavorare su Bond 25 a fine anno. Al momento stiamo lavorando su entrambi gli script.

John Hodge, che ha già collaborato con Boyle (Trainspotting, The Beach, In Trance, Trainspotting 2), attualmente è al lavoro sulla sceneggiatura di Bond. Ma il regista inglese non ha lasciato trapelare alcun dettaglio sulla trama.

Abbiamo avuto un’idea, John Hodge, lo sceneggiatore, ed io. John la sta scrivendo al momento. Tutto dipende da come verrà sviluppata. Sarebbe da pazzi rivelare il soggetto proprio ora.

Al momento non sono ancora stati forniti dettagli sul nome del film.

Ricordiamo che i precedenti Skyfall (2012) e Spectre (2015) erano stati diretti da Sam Mendes, e avevano registrato il record di incassi di tutta la filmografia su 007. Riuscirà Boyle ad essere all’altezza dei film precedenti?