10 musical per coloro che pensano di odiarlo

Condividi l'articolo

5. West side Story

Per coloro che amano i film “vintage” e storie di amori ostacolati consigliamo vivamente un classico del musical: West side Story. Il ritmo incalzante e una trama niente male, ispirata al dramma shakespeariano Romeo e Giulietta, vanno a braccetto con il modern jazz di inizi anni ’60. Anche in questo caso il celebre film è all’altezza della versione teatrale. Personaggi indimenticabili e qualche scena romantica che mai scade nello stucchevole poiché contornata dalla spietata rivalità fra le due bande dei Jets e degli Sharks.

Indimenticabile, assieme ai più noti Maria e America il pezzo:

 

4. We Will Rock You

Chi ama il rock britannico anni ’70 e ’80, e in particolare i Queen, non può non cedere al fascino di We will rock you. Attualmente la Barley Arts non produce più il musical in Italia. Tuttavia questa rock opera si trova integralmente su Youtube. La storia è particolarmente avvincente, ispirata a 1984 di George Orwell, e i pezzi non risultano inseriti forzatamente all’interno dell’azione, ma anzi risultano essere il cuore pulsante e il motore del musical, con testi a volte riadattati ma sempre con rispetto e sempre coerenti con la trama. Un musical rock che celebra il rock, i Queen e che ci mette in guardia da certe derive autoritarie da parte di certi poteri che a volte sembrano voler mettere mano ai normali processi di “produzione” della musica.
Su Youtube si trova l’intero musical inglese, live al Dominion Theatre.

LEGGI ANCHE:  Tony Awards: un grande show d'apertura di Kevin Spacey

Qui alcuni pezzi “forti”: