I 10 migliori film in bilico tra Sogno e Realtà

Condividi l'articolo

6. Brazil di Terry Gilliam (1985)

Tra i grattacieli grigi di una metropoli in un futuro distopico, sognare è l’unica cosa che conta per Sam Lowry e l’unica fuga possibile da una realtà opprimente e da un governo autocratico che vigila e veicola ogni cosa. Affronterà ogni angheria della società dittatoriale per congiungersi finalmente con la donna dei suoi sogni.

Un film tragicomico kafkiano ed orwelliano, un capolavoro impossibile da mettere da parte. Gilliam concede un amara vittoria ai sognatori, concedendoci una veduta ad un possibile futuro prossimo, in un certo senso per niente lontano.

LEGGI ANCHE:  Christopher Nolan in streaming: dove vedere i film prima e dopo Tenet