10 film in cui realtà e finzione narrativa si confondono

Un elenco di film in cui la realtà filmica si confondo, si mescola e si sovrappone con la finzione narrativa all’interno del film. I personaggi confondono le proprie con un libro, o un film, in cui si rispecchiano, o scoprono di esserne i protagonisti. Condotti a quel punto dalla follia, dalla solitudine, dalla speranza o che altro.

 

1) Il seme della follia

Sam Neil è John Trent, un’ investigatore privato, che dopo essersi messo sulle tracce del presunto autore Sutter Cane, viene internato in un’ ospedale psichiatrico. Ed è proprio nell’ospedale psichiatrico che prende le mosse il racconto della storia. Attraverso un flashback si viene a sapere come Trent sia finito in quell’ospedale, come sia impazzito dopo aver incontrato Sutter Cane ed averne letto il libro, per la cui stesura l’autore era scomparso. Lungo il viaggio alla ricerca di Cane, verità e finzione si sovrappongono, confondendosi. Vengono meno i confini tra la realtà e il libro stesso di Cane, di cui lo stesso Trent sembra essere un personaggio.