Animali Notturni: i Fast Animals and Slow Kids presentano il nuovo album

"Animali Notturni" rappresenta un'evoluzione nel suono dei Fast Animals and Slow Kids, un suono che diventa un punk puro, cristallino e senza fronzoli.

Animali Notturni

Un album tanto atteso dai fan della band e da chi li sta scoprendo.

I Fast Animals and Slow Kids ci accolgono in un rooftop immerso nel verde, una piccola oasi accogliente che si estende tra le guglie dei grigi palazzi di Milano. È proprio in questa terrazza che presentano il loro nuovo ed entusiasmante album: Animali Notturni.

Gruppo nato a Perugia verso la fine del 2008, i Fast Animals and Slow Kids registrano Questo è un cioccolatino – il loro primo EP– nel 2009 e dieci anni dopo, nel 2019, riescono a conquistare Warner Music e, con lei, anche la scena musicale italiana. Potente, spensierato e disinvolto, Animali Notturni è un’opera musicale che, prodotta da Matteo Cantaluppi, sancisce la fine di un iniziale periodo di crescita per la band che, dopo un processo di sintesi e decontaminazione, giungono ad un suono cristallino, ad un punk che definiscono senza fronzoli.

E hanno ragione: creazione sincera e matura, ma non per questo meno consapevole, il quinto album dei Fast Animals and Slow Kids rappresenta l’ingresso dei quattro giovani di Perugia nell’affascinante universo delle major, oltre ad essere una presa di posizione risoluta e coraggiosa nei confronti del ruolo di musicista e, più in generale, del concetto di artista. È proprio con l’esplicitazione di uno dei traguardi più grandi raggiunti (per ora) dal gruppo musicale che il frontman Aimone Romizi apre la presentazione: “Le major sono come ce le immaginavano negli anni Novanta, senza sentimenti” scherza il giovane, sfoggiando tutta la sua carismatica ironia, proprio come si fa di solito quando si cerca di stemperare l’ansia della prima volta.

“No ragà” continua il cantante “[lavorare con una major, Ndr] è chiacchierare di musica con persone che di musica ne parlano ogni giorno”.

Oltre all’ingresso in un paesaggio di cui non erano ancora familiari, Animali Notturni è il loro primo gennaio del Novecento, l’inizio di un cambiamento che rivoluzionerà non solo il gruppo stesso, ma anche l’attuale panorama della musica italiana. Concretizzazione di un’evoluzione musicale che, nata come un semplice gioco, ha costretto la band ad uscire dalla propria comfort zone e dalla visione che avevano di loro stessi, il nuovo album ha portato i Fast Animals and Slow Kids a crescere e mutare rimanendo sempre fedeli alla propria anima da rockers.

Dalla struttura forte e ben definita, Animali Notturni è la massima sintesi dell’essenza dualista della band di Perugia: quando gli viene chiesto il perché del titolo, Romizi risponde con un spontaneo e, quindi, sincero “perché l’animale notturno sono io, siamo noi”. Perché è evidente che i Fast Animals and Slow Kids sono l’unione dell’oscurità e della luce che cerca un senso in quell’oscurità, come esplicito è anche il carattere autobiografico dell’album, uno sfogo che, nato dalla penna del sopracitato Aimone Romizi, è finalizzato a scavare nella musica e, nel contempo, scavare in sé stessi.

Dopo la loro partecipazione al concerto del Primo Maggio a Roma, la pubblicazione di questo disco è un passo in più verso la realizzazione di quello che i Fast Animals and Slow Kids hanno definito come un sogno, un’utopia. E, dopotutto, quale altra major si fiderebbe così tanto di una chitarra elettrica e di una voce arrabbiata nel 2019? Si tratta di una scommessa all’apparenza rischiosa, ma che risulterà sicuramente vincente.

Di seguito riportiamo il calendario delle prime date annunciate dell’attesissimo tour della band perugina, organizzato da Locusta Booking Agency:

24 Maggio – Miami Festival (MILANO)
01 Giugno – Strike Up Festival (TOLENTINO)
04 Giugno – Biografilm Park (BOLOGNA)
08 Giugno – WOM Festival (LUCCA)
28 Giugno – Pinewood Festival (L’AQUILA)
09 Luglio – Flowers Festival (TORINO)
10 Luglio – Men/Go Music Fest (AREZZO)
12 Luglio – Parma Music Park (PARMA)
17 Luglio – Goaboa Festival (GENOVA)
20 Luglio – Line Festival (SCHIO)
30 Luglio – Filagosto Festival (FILAGO)
03 Agosto – Color Fest (PLATANIA)
10 Agosto – Festa Radio Onda D’Urto (BRESCIA)
12 Agosto – Farm Festival (CAST.NA GROTTE)
24 Agosto – Balla Coi Cinghiali (VINADIO)
05 Settembre – Beat Festival (EMPOLI)

Animali Notturni, il quinto disco dei Fast Animals and Slow Kids, il primo ad essere prodotto con Warner Music, in uscita il 10 maggio.