Il nuovo film di Luc Besson ispirato ad un fumetto

0
660

Valerian e la città dei mille pianeti, il nuovo film di Luc Besson che uscirà il 21 luglio. Già nel 2012 Besson aveva comunicato l’intenzione di adattare la serie a fumetti francese Valérian and Laureline al cinema. Quest’ultima, creata da Jean-Claude Mézière, Pierre Christin e Évelyn Tranlévenne e pubblicata per la prima volta nel lontano 1967, per poi essere tradotta in 21 lingue, è divisa in diversi volumi ed il film seguirà gli intrighi del sesto numero della serie. Il fumetto offre degli scenari vasti e strabilianti, alieni stravaganti e un design tutto suo, che sembra persino aver inspirato la creazione di alcuni aspetti della saga di Star Wars (come potete vedere nelle immagini seguenti). Un prodotto rivoluzionario che, nel caso di un buon riadattamento cinematografico, potrebbe riscuotere grande successo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sul grande schermo Dane DeHaan e Cara Delevingne interpreteranno Valérian e Laureline, i due agenti speciali del governo operativo dei territori umani del 28esimo secolo, impegnati a mantenere l’ordine nell’universo. Sotto le direttive del loro comandante, i due agenti si imbarcheranno in una missione nell’incredibile città Alpha, una metropoli abitata da migliaia di specie diverse provenienti da tutti e quattro gli angoli dell’universo. I 17 milioni di esseri sul pianeta convivono pacificamente scambiandosi tecnologie e culture, anche se non tutti condividono gli stessi obiettivi. Delle forze oscure infatti minacciano il genere umano e toccherà ai due agenti il compito di indagare.

Un ritorno alla space-opera per Besson, che lancia questa sorta di odissea futuristica inserita in un quadro stellare complesso, 20 anni dopo Il quinto elemento. Nel cast troveremo anche Clive Owen, Ethan HawkeRutger HauerRihanna e John Goodman. Il budget del film si aggira attorno ai 200 milioni di dollari; un record per un film prodotto al di fuori di hollywood.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here