Amadeus, ufficiale l’addio alla Rai del conduttore

Amadeus ha deciso di separarsi dalla Rai dopo tanti anni di successi, culminati con la conduzione dei cinque Festival di Sanremo consecutivi.

Amadeus lascia ufficialmente la Rai
Credits: Youtube/Sanremo 2020 - L'ingresso di Amadeus sul palco dell'Ariston
Condividi l'articolo

Amadeus ha annunciato sui social la scelta di abbandonare la Rai e di dedicarsi a nuovi progetti

Dopo diversi giorni di rumour sul possibile addio di Amadeus alla Rai, ora possiamo dire che la notizia trova conferma grazie alle parole dello stesso conduttore televisivo sui propri canali social, il quale ha espresso il desiderio di affrontare nuove sfide professionali. Amadeus ha colto l’occasione per omaggiare la Rai, col quale è riuscito a diventare tra i più importanti conduttori del momento, grazie al successo di programmi come Affari Tuoi, I Soliti Ignoti, e ovviamente degli ultimi cinque Festival di Sanremo.

Così le parole di ringraziamento di Amadeus rivolte alla Rai: Lavorare in Rai per tanti anni è stato per me motivo di orgoglio, di responsabilità e immenso piacere. Al servizio pubblico va il mio più sentito ringraziamento. Ma il conduttore ha voluto estendere i suoi omaggi anche a chi ha avuto modo di collaborare con lo stesso conduttore durante gli anni di lavoro alla Rai, come dirigenti, colleghi ed artisti che hanno creduto in lui e nelle sue idee, ma soprattutto un grazie speciale è stato rivolto alle varie maestranze Rai, che più di tutte incarnano lo spirito dell’azienda.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2021, Amadeus: "O si fa con il pubblico o nulla"

Nonostante le strade tra la Rai e Amadeus siano destinate a dividersi definitivamente, la scelta fatta dal conduttore non è stata facile, come spiegato da lui stesso nel corso del videomessaggio, trovandosi un momento anche per rispondere a chi aveva criticato alcuni suoi presunti atteggiamenti: “Non è stata per me una scelta facile, anche in considerazione degli sforzi importanti fatti da Rai per trattenermi, e senza che io abbia mai fatto alcuna richiesta per favorire i miei familiari o per escludere miei passati collaboratori, a dispetto di quanto è stato fatto circolare sulla stampa negli ultimi giorni. Non è nel mio stile”.

Quello che ci si domanda ora è quali saranno i prossimi progetti di Amadeus, con voci che affermano come il conduttore sia molto vicino ad approdare sul canale Nove, di proprietà della Warner Bros. Discovery, una mossa già compiuta in passato da altri suoi colleghi come Fabio Fazio e Maurizio Crozza. Quel che è certo è che Amadeus è pronto per una nuova avventura professionale: “Ora è tempo di nuove sfide professionali e personali, è tempo di nuovi sogni”.

Fonte: Rai News

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2021: Amadeus conferma l'ipotesi nave da crociera

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa