Lory del Santo critica Woody Allen su Facebook

Con un post su Facebook, Lory Del Santo ha criticato Woody Allen e il suo ultimo film

lory del santo, woody allen
Credits: RAI
Condividi l'articolo

Attraverso un post di Facebook, Lory Del Santo ha parlato de suo lavoro con la web serie The Lady e ha lanciato una frecciatina a niente meno che Woody Allen e al suo ultimo film Colpo di fortuna.

Io ho realizzato una serie web The Lady che ha fatto più di 10 milioni di visualizzazioni – scrive Lory Del Santo. È stata un’esperienza personale molto costruttiva realizzata senza fondi, dove come attori ho usato i miei amici e che mi ha insegnato molto. Creare e realizzare storie è molto difficile ma anche appagante. Volevo imparare e capire sul campo tutte le difficoltà che si devono affrontare in un set. Guardare e basta non da la dimensione del progetto. Per imparare e migliorarsi bisogna mettersi alla prova. Avevo un sogno e l’ho realizzato. Il mio sogno era calarmi in tanti mestieri diversi e analizzarli. Dopo la prima volta si diventa più bravi perché si è fatta esperienza. Bisogna iniziare a fare per capire.

PS. Se avessi avuto i 15 milioni di euro che è costato l’ultimo film di Woody Allen penso che sarei riuscita a fare meglio. Anche se non sempre i soldi fanno la differenza.

Woody Allen è stato ospite recentemente di Propaganda Live dove è stato intervistato da Diego Bianchi. Per l’occasione il grande cineasta newyorkese ha parlato di moltissimi argomenti tra i quali il cosiddetto politically correct e la censura in generale.

LEGGI ANCHE:  Kate Winslet Conferma: "Non avrei dovuto lavorare con Woody Allen"

o sono contrario a qualsiasi tipo di interferenza sui libri o sui film – aveva detto. Gli artisti fanno quello che vogliono, devono essere liberi. Il politically correct è una sciocchezza, gli artisti devono fare quello che vogliono e poi sta a noi accettare o rigettare quello che propongono. Ci sono sempre stati gruppi, fazioni cui non piacciono artisti, battute, canzoni

Ci sono più limiti oggi? Non credo ce ne siano di più, anni fa c’erano gli stessi problemi con la censura, a volte erano anche peggiori. È la democrazia, bisogna accettare che ci siano persone che non hanno lo stesso punto di vista

Che ne pensate di queste parole di Lory Del Santo?

Seguiteci su LaScimmiaPensa