Matthew Perry: l’ex fidanzata parla della morte dell’attore

Parlando con UK Sun, Kayti Edward, ex fidanzata di Matthew Perry, ha dato la sua opinione sulla morte dell'attore

Matthew Perry, friends
Condividi l'articolo

Sono passati ormai diversi giorni dalla scomparsa di Matthew Perry cha devastato i fan di Friends e in generale tutti gli amanti di cinema e televisione. La causa della morte non è stata ancora rivelata, sebbene non manchino le speculazioni. A parlare nelle ultime ore è stata Kayti Edwards, ex fidanzata dell’attore, che ha spiegato come, secondo lei, la droga sia stata fondamentale nella tragica dipartita dell’attore, trovato privo di vita nella sua vasca da bagno.

Conosco Matthew e so che non sarebbe semplicemente annegato – ha detto la Edwards al UK Sun. Penso che possa aver preso delle pillole per tutta la settimana che ha preceduto la sua morte

Nonostante i rapporti tossicologici iniziali sul corpo di Matthew Perry siano risultati negativi per fentanil o metanfetamine, Edwards afferma che “i conti non tornano

Hanno detto che non c’erano antidolorifici sulla scena, il che non mi sorprende. Era paranoico, le avrebbe prese tutte, così non ci sarebbero state prove che erano state quelle ad ucciderlo.

La Edwards ha inoltre detto che l’ultimo post su Instagram di Matthew Perry conteneva indizi che indicavano una possibile ricaduta. Il post in questione, scattato cinque giorni prima della sua scomparsa, lo ritraeva nella vasca idromassaggio con la didascalia: “Oh, quindi l’acqua calda che vortica intorno ti fa sentire bene? Sono Mattman”

Quella cosa di Mattman non era qualcosa che faceva quando era sobrio. Mattman emergeva quando non era sobrio e si sentiva quasi invincibile. Ero lì quando si sballava, anche se io non lo facevo, e quando gli dicevo che forse avrebbe dovuto calmarsi un po’ con le droghe, lui diceva: “No, sono Mattman”

Edwards ha detto inoltre che Matthew Perry aveva un’affinità con lo stare in acqua quando beveva alcolici o faceva uso di droghe, sostenendo che un ex vicino una volta lo ha trovato “nudo e fatto nella piscina del suo [vicino]”.

Sono dovuta andare lì e tirarlo fuori dalla piscina del suo vicino. Aveva un debole per l’acqua quando faceva uso di droghe – ha affermato, aggiungendo che Perry era presumibilmente “sempre solo” quando faceva uso di droghe.

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Matthew Perry dice no ad una possibile reunion del cast di Friends

Seguiteci su LaScimmiaPensa