Matthew Perry, risposta al vetriolo alle critiche

matthew perry

Matthew Perry, il Chandler Bing di Friends, è da qualche giorno nell’occhio del ciclone del web a causa di alcune foto che lo ritraggono in condizioni pessime.

Dopo due anni di assenza infatti l’attore, è ricomparso per le strade di Manhattan con un outfit che ha fatto preoccupare tutti, fan di friends e non. Unghie lunghe, tuta larga, maglia macchiata e occhio spento; così è stato ritratto l’attore sulle pagine del Daily Mail.

Ovviamente, a seguito di questi scatti sono tornate in voga le vecchie notizie sull’attore che è stato dipendente da alcool, droga e antidolorifici da più di vent’anni.

Risale al 1997 infatti il primo ricovero in rehab a causa di abuso di sostanza e pochi mesi ha dichiarato su twitter di essere stato cacciato dall’ennesima seduta. Se a questo aggiungiamo un’operazione d’urgenza a causa di una lacerazione intestinale dovuta proprio a tali abusi, ecco che riemerge la disgraziata situazione di Matthew Perry.

Leggi anche:  Friends, 5 cose che ci ha insegnato 

Chandler però stavolta non ci è stato e su Twitter ha risposto molto piccato agli scatti di E!News.

Mi sono tagliato le unghie questa mattina siete contenti?

 

 

Fa bene vedere come Matthew Perry non abbia perso la sua innata comicità e che non si sia lasciato scivolare addosso le critiche. Che stia finalmente tornando in sè?