Keanu Reeves scherza con un fan che vuole sposarlo

Durante la proiezione di John Wick 4 ad Austin, Keanu Reeves ha scherzato con una fan che gli ha proposto di sposarlo

Matrix Resurrections; Keanu Reeves
Keanu Reeves nel nuovo Matrix Resurrections
Condividi l'articolo

Il 23 marzo arriverà in sala John Wick 4, quarto capitolo dell’adrenalinica saga action con protagonsita Keanu Reeves. L’attore è in questo momento dunque impegnato nel tour promozionale che nelle scorse ore l’ha portato al SXSW Film Festival di Austin, in Texas. Qui la star di Matrix insieme al regista Chad Stahelski hanno preso parte alle domande e risposte post-proiezione con i presenti. 

Secondo Variety, dopo che Keanu Reeves ha detto di aver tenuto l’orologio di Keanu Reeves e l’anello nuziale dei film precedenti, qualcuno dalla folla ha gridato: “Ti sposerò!” L’attore ha rapidamente risposto in maniera perfetta, dicendo:

Sì, fai attenzione a ciò che desideri

John Wick 4 sarà la quarta volta che Reeves interpreterà il maestro assassino dopo i tre precedenti film della saga. L’attore è anche pronto a riprendere il ruolo in un cameo nel prossimo film spin-off Ballerina, che sarà interpretato dalla recente candidata all’Oscar Ana de Armas. Il capitolo 4 riprenderà poco dopo il finale mozzafiato di Parabellum, che ha visto un Wick ferito unire le forze con Bowery King di Laurence Fishburne per affrontare la Grande Tavola, un consiglio di dodici signori del crimine che governano le più potenti organizzazioni criminali della malavita. 

LEGGI ANCHE:  Quando Keanu Reeves subì due visite di due stalker in una settimana

Inoltre Lionsgate ha anche annunciato The Continental, serie spin-off che racconterà le origini per l’appunto del celebre hotel rifugio degli assassini. Kevin Beggs, capo della Lionsgate TV, aveva rivelato a tal proposito:

Abbiamo fatto molte proposte e poi il team creativo di questo piccolo show chiamato Wayne che era su YouTube è venuto da noi con la loro proposta – aveva detto a Deadline. Siamo rimasti davvero sbalorditi perché ha risolto un sacco di problemi ed è stato super eccitante.

Su una New York fatiscente negli anni ’70 con uno sciopero dei rifiuti che ha ammucchiato sacchi di immondizia al terzo piano della maggior parte dei brownstone, la mafia che si è messa quell’affare ed è per questo che ne I Soprano è nel settore dei servizi igienico-sanitari e altre cose che sono davvero reali come sfondo interessante per esplorare le origini di The Continental, che è notoriamente all’interno della serie di film L’Hotel degli Assassini in cui non puoi uccidere nessuno nel parco dell’hotel, ma ovviamente passo un piede fuori sei un gioco leale, e questo è impiegato con grande effetto in molte delle trame dei film. A dirigere tutto questo è Winston, interpretato da Ian McShane.

Il solito Keanu!

LEGGI ANCHE:  Keanu Reeves offre un passaggio ad una turista a Los Angeles

Seguiteci su LaScimmiaPensa