Harry Potter, Emma Watson saluta Robbie Coltrane

Su Instagram, Emma Watson ha salutato Robbie Coltrane, suo compagno di set in Harry Potter, purtroppo recentemente scomparso

harry potter
Condividi l'articolo

Il cast di Harry Potter continua a rendere omaggio a Robbie Coltrane, volto del Guardiacaccia Rubeus Hagrid, scomparso nella giornata di ieri. L’ultima in ordine cronologico a rendere omaggio è stata Emma Watson che ha voluto ricordare il suo amico e collega con una storia su Instagram.

Screenshot 920

Robbie è stato lo zio più divertente che abbia mai avuto, ma soprattutto era profondamente premuroso e compassionevole con me sia da bambina che da adulta – ha scritto l’attrice. Il suo talento era così immenso che ha reso sensato interpretare un gigante: poteva riempire qualsiasi spazio con la sua genialità. Robbie, se mai potrò essere così gentile come te con me sul set di un film, ti prometto che lo farò nel tuo nome e nella tua memoria. Sappi quanto ti adoro e ti ammiro. Mi mancheranno davvero la tua dolcezza, i tuoi soprannomi, il tuo calore, le tue risate e i tuoi abbracci. Ci hai reso una famiglia. Sappi che eri quello per noi. Non ci potessa essere un Hagrid migliore. Hai reso una gioia essere Hermione

Anche Tom Felton, volto di Draco nella saga, ha ricordato il gigante buono sui social.

LEGGI ANCHE:  Harry Potter: Daniel Radcliffe andava a letto con le fan da ubriaco

Uno dei miei ricordi più belli delle riprese di Harry Potter è stato una serie di riprese in notturna durante primo film nella foresta proibita. Avevo 12 anni. Robbie si prendeva cura di tutti intorno a lui. Senza sforzo. E faceva ridere. Senza sforzo. Era un grande gigante amichevole sullo schermo, ma ancora di più nella vita reale. Ti amo amico, grazie per tutto

Daniel Radcliffe invece, protagonista della saga, ha salutato l’amico attraverso una dichiarazione ufficile.

Robbie era una delle persone più divertenti che abbia mai incontrato e ci faceva ridere costantemente da bambini sul set – recita la dichiarazione di Radcliffe. Ho ricordi particolarmente affettuosi di lui che teneva alto il morale durante le riprese de Il Prigioniero di Azkaban, quando ci riparavamo tutti per ore dalla pioggia torrenziale nella capanna di Hagrid e lui raccontava storie e scherzava per tenere alto il morale. Mi sento incredibilmente fortunato ad aver avuto modo di incontrarlo e lavorare con lui e sono molto triste per la sua morte. Era un attore incredibile e un uomo adorabile

Ci mancherai Robbie.

LEGGI ANCHE:  Harry Potter, ma ambientato in Sicilia [VIDEO]