Hagrid, l’attore di Harry Potter costretto su una sedia a rotelle

Robbie Coltrane nei panni di Hagrid in Harry Potter
Robbie Coltrane nei panni di Hagrid in Harry Potter

Robbie Coltrane, la star di Harry Potter, non sta bene

Robbie Coltrane è stato visto per la prima volta su una sedia a rotelle, in attesa di un intervento chirurgico al ginocchio a causa della sua continua battaglia con l’osteoartrite.

Conosciuto come il simpatico mezzo umano mezzo gigante Rubeus Hagrid nella saga di Harry Potter, l’attore ha fatto da sponsor all’attrazione Hagrid Magical Creatures Motorbike dell’Universal a Orlando. Si tratte delle nuove montagne russe.

Leggi anche: Daniel Radcliffe: “Il reboot di Harry Potter è inevitabile”

L’attore, che ha 68 anni, non è stato in grado di camminare da solo fino all’ospedale St Pancras Renaissance Hotel, a Londra. Si dice che da anni soffra di questo problema che gli arreca, purtroppo, un forte dolore al ginocchio che si sta lentamente deteriorando. Più comunemente conosciuta come artrosi, l’osteoartrite è una malattia cronica e degenerativa. Questa colpisce le articolazioni e non può essere curata, tende a un progressivo e inevitabile peggioramento. L’operazione probabilmente cercherà di alleviare il dolore e di tardare il più possibile il deterioramento dell’arto. La notizia e le foto di Robbie Coltrane in sedia a rotelle sono pubblicate dal sito inglese Mail Online.

Robbie Coltrane, oltre ad aver recitato negli 8 film della saga del maghetto Harry Potter, lo si è visto anche in GoldenEye del 1995, La vera storia di Jack lo squartatore del 2001 e Ocean’s Twelve del 2004.

Leggi anche: Harry Potter: quando la Rowling disse “no” a Michael Jackson

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti su LaScimmiaPensa.Com.