John Carpenter vorrebbe dirigere il film di Dead Space

Parlando con A.V. Club, John Carpenter ha espresso il suo desiderio di realizzare una trasposizione cinematografica di Dead Space

john carpenter, dead space
Credits: Wikipedia/Nathan Hartley Maas
Condividi l'articolo

John Carpenter, oltre a essere uno de più grandi registi viventi, è anche un grande appassionato di videogiochi. Sono diversi i suoi commenti che si possono trovare sul web su diversi giochi che hanno mostrato la sua competenza in maniera. Tuttavia non ha mai diretto un adattamento di un concept tratto da una base videoludica. Parlando con A.V. Club per parlare di Halloween Ends, film del quale ha scritto la colonna sonora (qui la nostra recensione), ha però rivelato quale sarebbe il gioco che amerebbe adattare.

L’unico che mi viene in mente è Dead Space . Sarebbe davvero un grande film. Potrei farlo.

Il regista ha anche spiegato di apprezzare anche il terzo capitolo della saga, di solito il meno amato dai fan.

Mi piace anche l’ultimo, quello d’azione che non piaceva a nessun altro.

Proseguendo nell’intervista, Carpenter ha anche rivelato quali sono i gichi ai quali ha giocato recentemente.

Mi sono appassionato molto a Fallout 76. L’ho giocato per molto tempo. Sai, so che c’erano dei bug e molti di questi sono stati eliminati, ma ho pensato che fosse fantastico. È davvero divertente da giocare. E mi tengo al passo con Borderlands e Horizon: Forbidden West . Adoro quel gioco. Fantastico. Che disegno! Strabiliante.

Pubblicato nel 2008 e ambientato nel lontano futuro del 2508, l’originale Dead Space segue l’ingegnere Isaac Clarke mentre cerca di capire cosa fosse successo alla nave mineraria USG Ishimura e, in particolare, alla sua ragazza Nicole, che era un ufficiale medico a bordo della nave. Quando lui e il suo equipaggio si schiantano a bordo della nave, tuttavia, la scoprono invasa dai Necromorfi, zombi contorti simili a creature nate dalla mente di Cronenberg decisi a infettare o uccidere tutti gli esseri viventi intorno a loro. Isaac deve esplorare la nave brulicante di creature e trovare parti per riparare la nave con cui è arrivato, la Kellion

LEGGI ANCHE:  La migliore colonna sonora del 2018

Insomma, pane per i denti di un autentico maestro come John Carpenter!

Seguiteci su LaScimmiaGioca