Winnie the Pooh regista vuole le versioni horror di Thor e Peter Pan

Rhys Frake-Waterfield, regista di Winnie the Pooh: Blood and Honey, ha rivelato di star facendo la versione horror di Peter Pan

winnie the pooh
Condividi l'articolo

Sul web qualche giorno fa è stato rilasciato il primo trailer di Winnie the Pooh: Blood and Honey, reboot a tinte horror dedicato al celeberrimo orsetto giallo mangia miele (qui per vederlo). Il film è stato scritto e diretto da Rhys Frake-Waterfield che, tuttavia, ha intenzione di continuare a rovinare le nostre infanzie. Durante una recente intervista con TMZ il cineasta ha infatti rivelato di avere altre idee simili in mente per personaggi di pubblico dominio.

Ad esempio, Thor, il dio nordico non è di proprietà della Marvel, quindi potremmo fare una sorta di nostra interpretazione se volessimo. Non aveva lo stesso fascino di Winnie, quindi abbiamo scelto Winnie e l’abbiamo fatto. Ne abbiamo anche molti altri in programma, ad esempio stiamo facendo quello su Peter Pan

Il produttore Scott Jeffrey ha offerto maggiori dettagli sull’idea di Peter Pan che stanno sviluppando aggiungendo:

 Peter Pan sarà molto divertente perché L’Isola che Non C’è sarà come un circo e il tutto sarà una specie di freak show. Daremo uno sguardo tormentato ad alcuni dei personaggi della storia come Campanellino, lei sarà lì.

In una recente intervista con Variety, Frake-Waterfield ha spiegato i motivi che stanno alla base di Winnie the Pooh: Blood and Honey

Christopher Robin si è allontanato da loro e non gli è stato dato da mangiare, e questo ha reso la vita di Pooh e Pimpi piuttosto difficile. Poiché hanno dovuto badare a se stessi per così tanto tempo, sono essenzialmente diventati dei selvaggi. Quindi sono tornati alle loro radici animali. Non sono più addomesticati: sono come un orso e un maiale feroci che vogliono andare in giro e cercare di trovare una preda.

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Winnie The Pooh - Sangue e Miele 2: il Trailer [VIDEO]

Seguiteci su LaScimmiaPensa