Star Trek: le ceneri di Nichelle Nichols andranno nello spazio

Nichelle
Condividi l'articolo

Un grande onore per Nichelle Nichols, la mitica tenente Uhura di Star Trek, che spetterà anche al creatore della serie, Gene Roddenberry

Nichelle Nichols, la mitica attrice di Star Trek interprete del tenente Uhura e famosa come primo personaggio nero (e femminile) veramente emancipato della televisione americana, andrà nello spazio. Non da viva, come ha fatto il suo collega William Shatner (il capitano Kirk dell’Enterprise), ma dopo essere stata cremata.

Un grande onore quello a lei riservato, di partecipare al primo Celestis Voyager Memorial Spaceflight, che la vedrà partire da Cape Canaveral, in Florida, a bordo di un razzo Vulcan Centaur prodotto dall’azienda United Launch Alliance. L’operazione è sponsorizzata da Celestis, Inc., una società privata che si occupa appunto di viaggi spaziali “memoriali”.

A bordo del razzo con le ceneri della Nichols viaggeranno anche quelle di Gene Roddenberry, il famoso creatore di Star Trek scomparso negli anni ’90. Ci saranno poi quelle della moglie di lui, Majel Barrett-Roddenberry, interprete di vari ruoli storici nella serie stessa; e quelle di James Doohan, che sempre in TOS interpretava il beneamato Montgomery “Scotty” Scott.

LEGGI ANCHE:  Tarantino: il suo Star Trek sarà folle, parola di Urban

Il razzo viaggerà diretto verso lo spazio profodo, oltre il James Webb Telescope, e porterà a bordo anche dei sample completi di genoma umano forniti da partecipanti volontari (e paganti). Per partecipare bisogna infatti sborsare 12.500 dollari. La partenza è prevista più avanti nel 2022, ma nel frattempo i fan possono rendere tributo a Nichelle con dei messaggi sul sito dedicato al volo, qui.

Fonte: CNN

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa