Cabinet of Curiosities: il trailer della serie Netflix di Del Toro [video]

Netflix ha rilasciato il primo trailer di Cabinet of Curiosities, nuovissima serie antologica di Guillermo del Toro in uscita a ottobre

cabinet of curiosities
Condividi l'articolo

Nelle ultime ore Netflix ha rilasciato il primo trailer di Cabinet of Curiosities, nuovissima serie antologica ideata da niente meno che Guillermo del Toro. Il regista messicano fungerà infatti da showrunner insieme a J. Miles Dale. Lo show sarà compsoto da 8 episodi, ognuno dei quali racconterà una storia a sé stante. Due di queste completamente originali dello stesso cineasta messicano e ognuna con un cast e un regista diversi. I registi legati al progetto sono Panos CosmatosDavid PriorVincenzo NataliJennifer KentKeith ThomasCatherine HardwickeGuillermo Navarro Ana Lily Amirpour.

Con Cabinet of Curiosities, abbiamo deciso di mostrare le realtà esistenti al di fuori del nostro mondo normale: le anomalie e le meraviglie. Abbiamo selezionato e curato un gruppo di storie e narratori per raccontarle, che provengano dallo spazio, da tradizioni soprannaturali o semplicemente nelle nostre menti – ha affermato del Toro. Appena in tempo per Halloween, ognuna di queste otto storie è una fantastica sbirciatina all’interno dell’armadio delle delizie che esiste sotto la realtà in cui viviamo

Come annunciato dal cineasta messicano, la serie arriverà su Netflix ad ottobre anche se avrà una metodologia di rilascio davvero particolare. L’uscita sarà infatti scaglionata in quattro giorni, a partire da venerdì 25 ottobre e fino a martedì 28 ottobre.

LEGGI ANCHE:  The Shape of Water, il nuovo film di Del Toro al cinema l'8 dicembre

Questo è solamente uno dei due progetti che Del Toro sta realizzando grazie a Netflix. A dicembre arriverà infatti Pinocchio, film di animazione in stop motion col quale il cineasta vuole rivisitare la celeberrima favola di Collodi (qui il trailer). Il regista, qualche tempo prima, aveva rivelato a Collider le origini della sua ispirazione per questo film.

È un film molto, molto personale per me. Per me Pinocchio e Frankenstein sono due facce della stessa medaglia, perchè alla fine sono la stessa storia. L’idea di un Pinocchio che parli di cose che considero molto profonde ma che sia allo stesso tempo un musical molto divertente, la trovo davvero incredibilmente commovente. 

Ovviamente, nell’animazione, puoi vedere il film negli storyboard e poi aggiungere lo stop-motion. In questo momento, siamo al 50% di scene animate e al 50% negli storyboard. Ogni volta che guardo il film piango come un bambino. È tanto personale quanto diventa commovente. È diverso da qualsiasi versione della storia che abbiate mai mai visto. È completamente diverso. Sovverte le basi morali della favola originale, ovvero che per essere un vero ragazzo devi cambiare. Diventerai carne e sangue. Si tratta di diventare un vero ragazzo agendo… comportandosi come un vero essere umano, punto.

Che ne pensate di questo primo trailer?

LEGGI ANCHE:  Le 100 persone più influenti secondo TIME: due italiani presenti nella classifica