Pinocchio, le prime immagini ufficiali del film di Guillermo Del Toro [FOTO]

Vanity Fair ha rilasciato in esclusiva alcune bellissime immagini di Pinocchio, film d'animazione di Guillermo Del Toro

pinocchio, del toro
Condividi l'articolo

Vanity Fair ha rilasciato in esclusiva alcune immagini tratte direttamente da Pinocchio, nuovo film d’animazione Netflix dedicato al burattino di Collodi e diretto da Guillermo Del Toro. Possiamo dunque dare un primo sguardo a Geppetto e ad altri personaggi meno conosciuti della classica storia.

Primo sguardo: Il Pinocchio di Guillermo Del Toro è un po’ gotico, un po’ mostruoso e più filosofico di quanto si possa immaginare. Nel nuovo film stop-motion del regista vincitore dell’Oscar, essere “reale” è un dato di fatto; è invece la natura del burattino che lo distingue. “Affronta idee molto profonde su ciò che ci rende umani” – dice del Toro a V.F. “La virtù di Pinocchio è disobbedire… in un momento in cui tutti gli altri si comportano come un burattino, lui non lo fa.

Il cast di doppiatori di Pinocchio è davvero di altissimo livello. Il cineasta messicano ha infatti scritturato interpreti del calibro di Cate Blanchett, Cristoph Walz, Gregory Mann che darà la voce a Pinocchio e David Bradley che sarà invece mastro Geppetto. Di seguito l’elenco completo degli interpreti.

LEGGI ANCHE:  Da Martin Scorsese a Quentin Tarantino, ecco i film horror preferiti dei grandi registi

Pinocchio di Del Toro: Cast

  • Gregory Mann: Pinocchio
  • Ewan McGregor: Grillo Parlante
  • David Bradley: Mastro Geppetto
  • Cate Blanchett
  • Cristoph Walz: Il Gatto e La Volpe
  • Tilda Swinton: La Fata Turchina
  • Finn Wolfhard : Lucignolo
  • John Turturro: Mastro Ciliegia
  • Ron Perlman: Mangiafuoco
  • Tim Blake Nelson: Il Cocchiere
  • Burn Gorman: Il Carabiniere

A dare qualche anticipazione su quella che sarà la trama del film, che arriverà su Netflix alla fine del 2022, è arrivato qualche tempo fa Ron Perlman. L’attore feticcio del cineasta messicano aveva rivelato ad Inverse che la storia si ambienterà nell’Italia fascista.

Beh, il Pinocchio di Guillermo è ambientato nell’Italia di Mussolini, in uno sfondo fascista – avevo detto l’attore che darà la voce a Mangiafuoco. La presunzione del film è che Pinocchio sia il soldato perfetto perché non è umano. Quindi non mette mai in discussione gli ordini. Non ha paure. È invulnerabile. È tutto ciò di cui ha bisogno il soldato perfetto.

Che ne pensate di queste prime immagini?

LEGGI ANCHE:  Nightmare Alley, Del Toro: "Oggi è più difficile fare film per adulti"