Interpol: annunciato il nuovo album, The Other Side of Make-Believe [VIDEO]

Interpol
Condividi l'articolo

Gli Interpol ritornano con il loro primo lavoro da quattro anni

Era nell’aria, ed eccoci qua: gli Interpol hanno appena annunciato il loro nuovissimo album, dal titolo The Other Side of Make-Believe. Si tratta del loro primo lavoro fin da Marauder (2018) ed è il loro settimo album in studio sul totale. Inoltre quest’anno ricorre anche il ventesimo anniversario dell’uscita del loro primo storico capolavoro, Turn on the Bright Lights (2002).

Paul Banks e soci si fanno risentire dopo un periodo d’assenza con tutta la solidità del loro sound iper-collaudato. Un post-punk che sa di indie e che trasuda energia rock e cinismo filosofico che risale indietro fino ai Joy Division. Non fa eccezione il loro nuovissimo singolo, Toni (qui sotto).

The Other Side of Make-Believe uscirà il 15 luglio 2022. Probabilmente nel frattempo avremo modo di ascoltare ulteriori anticipazioni del nuovo disco (ossia: nuovi singoli) e di certo il ritorno di una band ormai di culto come gli Interpol è più che benvenuto in questa annata già piena di musica.

LEGGI ANCHE:  Marauder, il ''nuovo'' album degli Interpol

Il gruppo rock di New York seguita quindi a fare la storia del genere dopo venti, inflessibili anni di onorata carriera, con un suono che è rigido ed alieno ai compromessi oggi come due decadi fa. Paul Banks e i suoi colleghi non hanno più bisogno di dimostrare nulla, ma a quanto pare poco gli importa: il loro nome è sempre una garanzia.

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.