Interpol: un nuovo, straordinario progetto con David Lynch [VIDEO]

Interpol
Condividi l'articolo

Gli Interpol collaborano con David Lynch in un nuovo progetto multimediale che promette miracoli

Non è forse in assoluto la collaborazione più prevedibile che potesse venir fuori, questa tra gli Interpol e David Lynch. Eppure, sta accadendo. Loro, band ormai leggendaria, sulla scena da vent’anni, protagonisti della “New Rock Revolution” di inizio millennio e profeti contemporanei del verbo post-punk da loro ripreso in uno stile molto Joy Division con il plauso di critica e pubblico.

Lui, regista celebre fin dagli anni ’80 per i suoi film grotteschi, cupi e spesso incomprensibili. Il genio dietro a prodotti come Twin Peaks, Blue Velvet, The Elephant Man, Mulholland Drive e anche il primo, storico adattamento di Dune (1984). Cosa mai potranno fare costoro tutti insieme, c’è solo da ipotizzare.

Eppure, una piccola idea possiamo già crearcela con il teaser di questo nuovo progetto collaborativo: LynchXInterpolTV. Come ci viene spiegato (seguite il link), la band e il regista collaborano già dal 2008. Nel 2010 la canzone Lights degli Interpol ha accompagnato il corto animato I Touch a Red Button Man, realizzato appunto da Lynch. Potete recuperare il risultato qui sopra.

LEGGI ANCHE:  David Lynch ritira l'Oscar alla carriera: la simpatica premiazione

Oggi, gli Interpol e David Lynch si apprestano a compiere un esperimento simile ma con sette composizioni musicali diverse. Non è ben chiaro se si tratterà di brani inediti o già editi (il primo è fondamentalmente una nuova versione di Lights). Una cosa però è chiara: si tratta di NFT, in vendita all’asta (qui). Un progetto modernissimo e sicuramente all’avanguardia.