Michael Bay triste per il ritiro di Bruce Willis: “Era una vera star”

Michael Bay intervistato al Jake's Takes si è detto davvero rattristato della notizia del ritiro di Bruce Willis

michael bay, armageddon, bruce willis
Condividi l'articolo

Una delle notizie più tristi delle ultime settimane è sicuramente quella che rigurda Bruce Willis. Il grande attore ha infatti annunciato il proprio ritiro dalle scene a causa dell’afasia recentemente diagnosticata (qui i dettagli). Sono molti gli addetti ai lavori che stanno ricordando i momenti passati sul set con lui. Tra questi c’è anche Michael Bay che, durante il tour promozionale del suo nuovo film Ambulance, ha ricordato il periodo nel quale diresse Willis sul set di Armageddon nel 1998.

Bruce era una vera star – ha detto Bay a Jake’s Takes. Una vera star del cinema. All’inizio era un po’ restio perché non si fidava di me. Io ero ancora giovane. E Jerry Bruckheimer, il mio produttore, ha detto “Fagli vedere dei filmati”. Gli ho mostrato dei filmati e… gli sono piaciuti molto. E mi è piaciuto lavorare con lui. È molto divertente. È bravissimo nell’improvvisazione e buca davvero lo schermo. È davvero una notizia triste quella del suo ritiro

In un’altra recente intervista con Yahoo, Michael Bay ha invece parlato dell’altro grande trend topic del momento. Parliamo ovviamente dello schiaffo dato da Will Smith, attore che lui ha diretto nei primi due capitoli di Bad Boys, a Chris Rock nella notte degli Oscar (qui il video).

LEGGI ANCHE:  Transformers: il film su Bumblebee sarà ambientato negli anni '80

 Prima di tutto, è sbagliato cominciare un’intervista così – ha detto Bay. Ma lo capisco, è l’unica cosa di cui si parla al momento. Non stavo guardando. L’ho visto dopo. Non mi interessa davvero. Hollywood diventa molto egocentrica in questi casi. Ci sono bambini che vengono fatti saltare in aria in Ucraina in questo momento. Dovremmo parlarne. Non mi interessa davvero

Ho lavorato con lui. Non è quel tipo di persona. Non l’ho mai visto perdere la calma in quel modo. Ho pensato che fosse una messa in scena perché ho visto il suo sorrisetto. Almeno fino a che non l’ho visto insultare Chris Rock dal posto. Sono stato sul set quando Will ha preso in giro le persone e scherzato con loro. È stato folle

Che ne pensate?