South Park deride Putin: “Il suo caz*o non funziona più bene e fa la guerra”

Nell'ultimo episodio, South Park ha preso di mira Putin, deridendolo a modo suo per la guerra russo-ucraina

south park
Condividi l'articolo

Quando le situazioni a livello mondiali si fanno incandescenti e pericolose, state pur sicuri che South Park entrerà in scivolata deridendo tutto e tutti. Poteva questa guerra russo-ucraina fare differenza? Ovviamente no. Nell’ultimo episodio, Ritorno alla guerra fredda, i creatori Trey Parker e Matt Stone, se la sono presa a modo loro con il leader russo Vladimir Putin, spiegando come sia diventato più aggressivo co l’età perchè il suo ca**o non funziona come una volta.

Fantacalcio.it – Notizie, voti, assist, gol, pagelle, statistiche del Campionato Serie A in tempo reale

La trama dell’episodio vede il consigliere della scuola elementare di South Park, il signor Mackey, alimentare ulteriormente le paure attraverso la sua nostalgia degli anni ’80, che include solidi riferimenti ai film Wargames – Giochi di guerra e Red Dawn – Alba rossa, classici della cinematografia riguardante quel periodo, mentre terrorizzava i bambini attraverso esercitazioni contro eventuali bombe nucleari come avveniva negli anni 60, durante la crisi dei missili a Cuba. Putin è inoltre deriso per essere rimasto bloccato negli anni ’80.  Il signor Mackey nutre infatti una profonda nostalgia per gli anni ’80, quando l’America di Reagan e il “grande Satana russo” sembravano pronti a sfidarsi. Un’altra parte della trama ruota attorno a Butters che si sfida in una competizione equestre contro uno studente russo e le implicazioni percepite dai genitori su chi vince.

LEGGI ANCHE:  South Park e I Simpson: è guerra!

Recentemente a parlare di South Park e del suo modo spietato di prendere in giro chiunque era arrivato anche Ed Sheeran. Il cantante infatti aveva raccontato come l’undicesimo episodio della nona stagione, Pel di Carota, gli avesse rovinato la vita.

Avere i capelli rossi in Inghilterra è sempre stata una cosa per cui la gente ti prendeva per il culo, ma non in America. La gente non ha mai saputo cosa fosse un ginger in America. Quell’episodio di South Park mi ha fottutam*nte rovinato la vita. Stavo andando in America e tutti dicevano: “Adoro i tuoi capelli, amico”.’E io pensavo: “Oh mio Dio, alla gente piacciono i miei capelli?” ha aggiunto Ed Sheeran. “E poi ricordo che l’episodio èd è stato così in tutto il mondo per il resto della mia vita. Ricordo di essere stato guardato con sospetto dopo quella puntata o di essere stato praticamente ignorato per i miei capelli rossi

Non ci saremmo aspettati niente di meno da South Park!

LEGGI ANCHE:  South Park: in arrivo uno speciale di un'ora sui vaccini