The Batman, Zoe Kravitz conferma che la sua Catwoman è bisessuale

Zoe Kravitz e Matt Reeves hanno confermato che nel prossimo The Batman Catwoman sarà un personaggio bisessuale

The Batman
Copyright: © 2021 Warner Bros. Entertainment Inc. All Rights Reserved. Photo Credit: Warner Bros. Pictures/™ & © DC Comics
Condividi l'articolo

The Batman, prossima iterazione dell’Uomo Pipistrello con protagonista Robert Pattinson (qui il trailer), in uscita il prossimo 3 marzo, racconterà le origini dei grandi villain dell’Uomo Pipistrello, l’Enigmista di Paul Dano, il Pinguino di Colin Farrell ed, anche, ovviamente, della Catwoman di Zoe Kravitz. Sia l’attrice che il regista Matt Reeves hanno confermato che quest’ultimo personaggio sarà fedele ai fumetti per quanto riguarda l’orientamento sessuale. Selina Kyle sarà infatti bisessuale. Secondo i due, esiste una profonda “relazione intima” tra Selina e la sua amica Anika oltre al rapporto amoroso tra la donna gatta e Bruce Wayne stesso.

Questo è sicuramente il modo in cui l’ho interpretata, come se avessero una sorta di relazione romantica – ha detto la Kravitz a  Pedestrian.tv  parlando di Selina e Anika.

Reeves dal canto suo ha citato, per spiegare questa scelta, due pezzi importanti della storia fumettistica dell’Uomo Pipistrello. Parliamo di Batman: Anno uno di Frank Miller e Batman: Il lungo Halloween di Jeph Loeb , entrambi con protagonista Catwoman che in entrambi i casi è rappresentata come bisessuale.

LEGGI ANCHE:  The Batman, il produttore: "Ho detto a Nolan che proveremo a batterlo"

Il film è molto fedele al personaggio di Selina Kyle. Non è ancora Catwoman, ma tutti gli elementi di come diventerà Catwoman ci sono – ha detto Reeves a Pedestrian. E per quanto riguarda la sua relazione con Anika, ho parlato con Zoë molto presto e una delle cose che ha detto e che ho adorato è stata che: “È attratta dai randagi perché era una randagia, quindi vuole davvero prendersi cura di questi perché non vuole più essere così. E Anika è come una randagia e per questo la ama”. In realtà rappresenta questa connessione che ha con sua madre che ha perso, che era una randagia.

Quindi non penso che intendessimo andare direttamente in quella direazione, ma si può interpretarlo di sicuro in questo modo.a un’intimità con quel personaggio, la cura e le sta a cuore. C’è un legame profondo più che esula dal piano sessuale, ma doveva esserci una relazione piuttosto intima tra loro

Che ne pensate? Siete curiosi di vedere The Batman?