Spider-Man : No way home. Tom Holland in ologramma incontra la stampa italiana

Tom Holland (o meglio il suo ologramma) incontra la stampa italiana. Ecco come ci ha raccontato il suo Spiderman : No way home in questa esclusiva conferenza in diretta da Los Angeles.

Spiderman No way Home
@Sony Pictures Italia
Condividi l'articolo

Non era mai accaduto prima. Tom Holland in versione ologramma ha incontrato i giornalisti italiani presso i Cinecittà Studios di Roma, raccontandoci il suo Spider-Man : No way home. E il risultato è una conferenza stampa totalmente fuori dagli schemi, moderata da Alessandro Cattelan.

L’entusiasmo è nell’aria, e mentre Tom Holland ci saluta da Los Angeles ci rassicura su come l’ologramma renda la sua figura un po’ più grande e incombente, mentre nella realtà lui non è assolutamente così alto.

Battute a parte, noi vi rassicuriamo sul fatto che il report di questa conferenza stampa non contiene alcun genere di spoiler, a parte le informazioni di base già ampiamente diffuse attraverso teaser e trailer ufficiali. Ma ecco come il nostro giovane eroe ci introduce alle nuove avventure di Spider-Man : No way home.

Tom Holland: “Questa volta è stato Peter Parker a imparare qualcosa da me”

“L’umiltà è la più grande qualità di Peter Parker e quella che io più cerco di mostrare in questo franchise. In questo film la sua disposizione ad aiutare gli altri si spinge ancora oltre, a un nuovo livello, ed è fantastico. Per me la cosa più eccitante di interpretare questo personaggio è superare sempre i limiti e vedere cosa possiamo fare ancora attraverso l’Action.”

“In questo film c’è tutto, un equilibrio perfetto tra supereroi, popcorn movie e uno script veramente drammatico. I ragazzi là fuori cercano anche evasione, divertimento e sento una grande responsabilità in questo senso, interpretare Spiderman per me non è semplicemente un lavoro.”

“I fan guardano a Spider-Man in cerca di leggerezza, evasione, soprattutto in un periodo tanto difficile come quello che abbiamo attraversato in questi due anni. Per me è più importante toccare le persone che fare numeri stratosferici al box office. Facciamo questi film per i fan, ci sentiamo parte di una famiglia.”

“Ho iniziato a essere Spider-Man 18 anni, ora ne ho 25. Ha cambiato la mia vita, è una lezione infinita. Nei 2 film precedenti ero io a imparare da Peter Parker. Questa volta è stato lui a imparare qualcosa da me, cosa significa diventare improvvisamente famosi in tutto il mondo, un’esperienza che conosco molto bene.”

Spiderman No way home
Spider-Man : No way home arriva solo al cinema questo 16 Dicembre (Ph:@Sony Pictures Italia)

Tom Holland: “Spider-Man : No way home è il film in cui Peter diventa veramente Spider-Man”

“In questo film Peter Parker fa delle cose incredibili perfino per un supereroe. Nei film precedenti è influenzato dagli altri, dagli Avengers, è solo un ragazzo. Ma in questo film diventa un vero leader, affronta decisioni senza precedenti. Prende il controllo della situazione e diventa veramente Spider-Man.”

“Peter indossa una maschera per proteggere le persone che ama. In questo film la sua identità viene rivelata e per questo è spaventato. Ma per me come attore è stato fantastico poter recitare finalmente tante scene senza la maschera!”

“Il cambiamento fa paura ma è sempre un bene. Questa decisione potrebbe deludere alcuni fan? Non so rispondere, io a mia volta sono molto spaventato ma anche assolutamente eccitato. Nel passato alcune decisioni di Marvel e Sony hanno fatto arrabbiare i fan ma poi quando hanno visto il film le hanno amate. Qui scopriamo tanti nuovi aspetti del personaggio che conosciamo e amiamo.”

“Da bambino Spider-Man era il mio personaggio preferito. Interpretarlo per me è un onore. E poi mi sono sentito onorato di poter recitare al fianco di Alfred Molina, Willem Defoe e tutti i villain dei film passati, sono grandi attori e persone incredibilmente gentili.”

Un proverbiale glitch ci costringe a salutare l’ologramma di Tom Holland e tornare al mondo reale. Ma il multiverso di Spider-Man è pronto a invadere i cinema italiani questo mercoledì 15 Dicembre. Continuate a seguirci per scoprire anche la nostra first reaction per Spider-Man : No way home.

Tom Holland in ologramma presenta Spider-Man : No way home a Roma

LEGGI ANCHE:  No Way Home, Andrew Garfield ha improvvisato una commovente battuta