Alec Baldwin, parla la moglie Hilaria: “Il mio cuore è con Halyna”

Baldwin
Credits: Holly Hurtado / YouTube
Condividi l'articolo

La moglie di Alec Baldwin, Hilaria, prende la parola dopo il tragico evento che ha coinvolto il marito

Hilaria Baldwin, la moglie di Alec Baldwin, parla dei suoi sentimenti nell’intricata vicenda che sta coinvolgendo il marito e in seguito al terribile incidente che ha comportato la morte di Halyna Hutchins sul set del film Rust. Per i pochi che non lo sapessero: Alec Baldwin ha fatto fuoco con un’arma di scena che però era inspiegabilmente caricata con un proiettile reale.

Lo sparo ha ucciso la direttrice della fotografia sul set in New Mexico e ha ferito anche il regista del film, nel frattempo ripresosi. Baldwin è rimasto completamente sconvolto dall’accaduto e sta in queste ore considerando un ritiro dalla carriera. Nel mentre l’eco di quanto avvenuto si fa sentire nell’immediato incremento delle misure di sicurezza sui set, per esempio per le future riprese di The Boys.

Intervenendo su Instagram, Hilaria Baldwin scrive: “Il mio cuore è con Halyna. Suo marito. Suo figlio. La loro famiglia e i loro amati. E il mio Alec. S’è detto ‘Non ci sono parole’ perchè è impossibile esprimere lo shock e il mal di cuore [causati da] un incidente tanto tragico. Perdita. Supporto”.

LEGGI ANCHE:  Alec Baldwin, la troupe si era lamentata della sicurezza delle armi da fuoco

Mentre le indagini proseguono nel tentativo di accertare le responsabilità dietro l’incidente vari retroscena emergono, riguardanti le circostanze d’impiego dell’arma. Nel contempo, si sollevano parecchi dubbi e perplessità sulle modalità di utilizzo delle armi, sia pure finte, sui set cinematografici. Regole che in futuro verranno, visto l’accaduto, di certo riviste.

Fonte: The Hollywood Reporter

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.