La famiglia di Brandon Lee commenta l’incidente che ha coinvolto Baldwin

La famiglia di Brandon Lee ha parlato dell'incidente che ha coinvolto Alec Baldwin che ha portato alla morte Halyna Hutchins

brandon lee, alec baldwin
Condividi l'articolo

La notizia del giorno è quelal che riguarda Alec Baldwin. L’attore, sul set del film western Rust, ha infatti sparato con una pistola che doveva essere caricata a salve, colpendo a morte la direttrice della fotografia Halyna Hutchins e ferendo lievemente il regista Joel Souza che fortunatamente è stato già dimesso. Questo brutto incidente ha ricordato inquietantemente quanto accadde nel 1993 a Brandon Lee.

Il figlio del grande Bruce infatti morì allo stesso modo a 28 anni sul set del film Il Corvo. Ovviamente un evento del genere non poteva lasciare indifferente la figlia dell’attore che, su Twitter, si è unito al cordoglio del mondo per questa terribile tragedia.

Il nostro cuore va alla famiglia di Halyna Hutchins e a Joel Souza e a tutti coloro che sono stati coinvolti nell’incidente di “Rust” – si legge. Nessuno dovrebbe mai essere ucciso da una pistola su un set di un film. 

Anche James Gunn, tra i tanti, ha espresso il suo pensiero per quanto accaduto.

LEGGI ANCHE:  Alec Baldwin arrestato e i Trump lo deridono sul web

La mia più grande paura è che qualcuno possa rimanere fatalmente ferito su uno dei miei set – ha scritto il regista su Twitter. Prego che questo non accada mai. Il mio cuore va a tutte le persone colpite dalla tragedia di oggi sul set di Rust, in particolare ad Halyna Hutchins e alla sua famiglia.

La produzione del film è stata ovviamente interrotta mentre un portavoce di Alec Baldwin ha detto che l’incidente sul set è stata causata dalla mancata accensione di una pistola di scena a salve. Il New Mexico di Santa Fe ha riferito che l’attore è stato visto fuori dall’ufficio dello sceriffo in lacrime, ma i tentativi di ottenere un commento da lui non hanno avuto successo.

LEGGI ANCHE:  Alec Baldwin: mostrato il video nel quale spara a Halyna Hutcins [VIDEO]

Davvero una di quelle storie che mai vorremmo leggere ne raccontare. Riposa in pace Halyna.