Maneskin – Zitti e Buoni: arriva la versione coreana [VIDEO]

Maneskin
Condividi l'articolo

I Maneskin rifatti da un gruppo di cinque bravissime ragazze coreane di nome Rolling Quartz. La loro versione di Zitti e Buoni è da urlo!

Che Zitti e Buoni sia una delle canzoni più popolari e ascoltate dell’anno, è ormai assodato. Dopo la vittoria all’Eurovision, i Maneskin sono esplosi come fenomeno mondiale. Un caso non raro per degli artisti musicali italiani, diciamolo: ma è raro vedere un rock così “nostrano” tanto apprezzato in tutto il mondo.

Dagli Stati Uniti, dove i Maneskin sono amati specialmente per la loro versione di Beggin’ (e hanno anche ricevuto di conseguenza una bella stroncatura), la loro fama è giunta fino in Corea. Qui questo gruppo di ragazze, che si fanno chiamare Rolling Quartz, hanno interpretato la canzone in uno stile tutto loro, ma molto simile a quello dell’originale.

Parte del testo è cantato in inglese e parte in coreano, ma lo spirito del brano è il medesimo. L’arrangiamento è più rock che mai e il rinforzo di una seconda chitarra non può che conferire ancora maggior vigore a quello che, con poche riserve, potremmo tranquillamente definire come il pezzo rock dell’anno.

LEGGI ANCHE:  I Cugini di Campagna rifanno Zitti e Buoni dei Maneskin [VIDEO]

Nel frattempo, il successo dei Maneskin prosegue. I quattro sono in classifica in tutto il mondo, il loro album Teatro d’Ira Vol. 1 è (nonostante qualche critica scontata) universalmente apprezzato e diversi loro singoli, come I Wanna Be Your Slave (rifatta anche assieme ad Iggy Pop) stanno tuttora conquistando il mondo intero.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Rolling Quartz 롤링쿼츠 (@rolling_quartz)