Quentin Tarantino contro True Detective: “Davvero noioso”

Parlando con Vulture nel 2015, Quentin Tarantino ha rivelato di aver trovato davvero noiosa l'amatissima serie HBo True Detective

quentin tarantino, true detective
Condividi l'articolo

Quentin Tarantino, lo sappiamo, è un affamato cinefilo esperto praticamente di ogni prodotto cinematografico mai fatto. Ma com’è il suo rapporto con le serie TV? Il regista di Knoxville, parlando con Vulture nel 2015, ha parlato della sua esperienza con l’apprezzato show HBO, True Detective, che non l’ha esattamente convinto.

Ho provato a guardare il primo episodio della prima stagione di True Detective e non mi ha preso per nulla – spiega Tarantino. L’ho trovato davvero noioso. La seconda stagione, poi, mi sembra terribile. Basta guardare il trailer: tutti questi attori bellissimi che cercano di non essere bellissimi e camminano come se tutto il peso del mondo fosse sulle loro spalle. È tutto così serioso, e loro sono così tormentati mentre provano ad apparire miserabili con quei baffi e i vestiti lerci

Durante la stessa intervista, l’autore di Pulp Ficrtion ha invece lodato un’altra serie, The Newsroom di Aaron Sorkin.

È l’unica serie che ho guardato per intero tre volte. La guardavo alle sette di sera della domenica, appena usciva un episodio nuovo. Poi, quando era finito, lo riguardavo dall’inizio. E poi finivo spesso con il guardarla una terza volta durante la settimana, così da poter ascoltare meglio i dialoghi.

Come sappiamo, Quentin Tarantino, ha intenzione di chiudere la carriera con il prossimo film che sarà il decimo. Sono moltissime le idee che sulle quali potrebbe basare quest’ultimo progetto. Tuttavia quello che appare sicuramente più interessante è il terzo capitolo di Kill Bill.

Il regista aveva parlato di questa idea qualche tempo fa spiegando di sognare di potere recitare insieme nello stesso film sia Uma Thurman, protagonista della saga, che sua figlia Maya Hawke che dovrebbe interpretare la figlia di Beatrix (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  C'era una volta a Hollywood: un urlo da Oscar, la vera storia di Susan Atkins

Cosa ne pensate di quesste parole di Tarantino su True Detective? Siete d’accordo con lui? Diteci la vostra nei commenti.