God of War: Ragnarök durerà più di 40 ore secondo David Jaffe [VIDEO]

Il creatore dei primi due God of War, David Jaffe, ha rivelato che il prossimo titolo di Santa Monica sarà molto più lungo del precedente

God of War
Condividi l'articolo

God of War: Ragnarök, secondo capitolo delle avventure di Kratos con i dei norreni, è sicuramente uno dei giochi più attesi del prossimo futuro. L’hype dei fan è al massimo e si cerca di scovare ogni indizio sul web per avere qualche informazione in più sul futuro che attende il Fantasma di Sparta e suo figlio. Ebbene, un’informazione cruciale, arriva da una fonte decisamente autorevole. Trattasi di David Jaffe, creatore dei primi titoli della saga (qui 10 curiosità a tema).

Qualche ora fa ha pubblicato un video sul suo canale Youtube dicendo che alcuni dei suoi amici all’interno di Sony affermano che Santa Monica Studio vuole che God of War: Ragnarök duri circa 40 ore. È molto di più della storia di circa 20 ore di God of War e di circa 30 ore per quelli di noi che hanno il trofeo di platino. Non sa se questa cifra intenda il tempo di gioco medio o quello necessario per ottenere il platino. Tuttavia è decisamente chiaro che il gioco sarà molto più grande del capolavoro che abbiamo giocato nel 2018.

LEGGI ANCHE:  God of War, aspettando il Ragnarok

Vi ricordiamo che God of War: Ragnarök arriverà nel 2022 e sarà disponibile sia per Playstation 5 che per Playstation 4. A rivelarlo erano stati direttamente i Santa Monica Studios, sviluppatori del gioco, con un annuncio su Twitter.

Dopo l’uscita del teaser del nuovo God of War avvenuta lo scorso anno, siamo stati letteralmente invasi dall’amore dimostrato dalla nostra community – si leggeva nel post. Siamo incredibilmente grati di vedere l’entusiasmo di così tante persone che vogliono vivere il prossimo capitolo del viaggio di Kratos e Atreus.

Rimaniamo concentrati sulla produzione e lo sviluppo di un videogioco di alta qualità mentre cerchiamo di mantenere la sicurezza e il benessere del nostro team creativo, dei partner e delle rispettive famiglie al primo posto. Di conseguenza, abbiamo preso la decisione di spostare la nostra finestra di lancio del nuovo God of War al 2022.

Vi ringraziamo per il continuo supporto, non vediamo l’ora di mostrarvi tutte le cose entusiasmanti che abbiamo in cantiere!

Cosa ne pensate di queste parole di David Jaffe?

LEGGI ANCHE:  E3: Le 10 presentazioni di giochi più leggendarie di sempre [VIDEO]

Continuate a seguirci su La Scimmia Gioca, La Scimmia Fa per altre news, recensioni e approfondimenti sul mondo dei videogiochi!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.