The Beatles: annunciata una nuova edizione di Let It Be con 41 tracce inedite

Beatles
Condividi l'articolo

L’ultimo album dei Beatles torna in una edizione inedita piena di materiale bonus

Buone notizie per tutti i fan dei Beatles. Ci sono grandi progetti per Let It Be, il celebre ultimo album (in realtà, per chi conosce la storia, penultimo) della leggendaria discografia della band. Parliamo di una nuova edizione, la cui release è prevista per il 15 ottobre 2021, colma di materiale bonus. Fino a 41 tracce mai sentite prima.

Come è noto, le sessioni di registrazione del disco furono travagliate e portarono, di fatto, allo scioglimento del quartetto. Il materiale registrato all’inizio del 1969 venne poi ripreso e compilato da Phil Spector in quello che è divenuto noto come l’ultimo disco della band, Let It Be, appunto. Anni dopo, nel 2003, Paul McCartney ne ha pubblicata una sua versione: Let It Be… Naked.

La cosa da capire è che una versione definitiva dell’album concordata tra tutti e quattro non è mai esistita, ragion per cui molto materiale è rimasto scartato. Ora avremo la possibilità di ascoltare parecchie registrazioni finora tenute nei cassetti, assieme ad un nuovo mix della tracklist originale ad opera di Giles Martin, figlio di George Martin.

LEGGI ANCHE:  I Beatles e la leggenda dello spinello fumato a Buckingham Palace

Sentiremo ben 27 canzoni inedite, presumibilmente prove, demo e versioni differenti della lista tracce che conosciamo (ma forse anche qualche inedito). Sarà incluso anche un Let It Be EP, con quattro tracce, e un mix stereo di 14 tracce della versione dell’album intitolata Get Back ad opera di Glyn Johns realizzata nel 1969.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.