Festival di Cannes 2021, gaffe di Spike Lee: annuncia per errore il vincitore

Durante la serata finale dell'edizione 2021 del Festival di Cannes, Spike Lee ha annunciato per sbaglio il vincitore prima del tempo

festival di cannes 2021, titane
Condividi l'articolo

Si è appena conclusa l’edizione 2021 del Festival di Cannes (qui tutti i vincitori). A succedere a Parasite nell’Albo D’oro è stato Titane, il film di Julia Ducournau, che ha conquistato la Palma d’Oro che ha riportato il premio in Francia dopo 6 anni. L’ultimo a riuscirci era stato infatti Jacques Audiard nel 2015 col suo Dheepan – Una nuova vita.

Tuttavia l’annuncio non ha colto nessuno di sorpresa perchè Spike Lee, presidente di giuria, aveva già rivelato il nome del vincitore diverso tempo prima. Come primo premio infatti è stato assegnato il premio alla carriera conferito al nostro Marco Bellocchio. In quel momento il regista di BlacKkKlansman ha combinato la proverbiale frittata annunciano al posto dell’autore de Il Traditore, proprio il nome del film che avrebbe vinto qualche ora dopo La Palma D’Oro.

LEGGI ANCHE:  Oscar 2020, Spike Lee omaggia Kobe Bryant [FOTO]

Lee si è ovviamente scusato per la gaffe subito dopo dicendo In 63 anni di vita ho capito che è importante avere sempre una seconda possibilità.

Bellocchio dal canto suo si è detto davvero felice di questo così importante riconoscimento, per il quale ha ricevuto una roboante standing ovation, dedicando il premio anche a Michel Piccoli, attore scomparso a maggio del 2020 e che ha lavorato con il regista di Bobbio in due film, Salto nel Vuoto e Gli Occhi, La Bocca.

Non ha mai smesso di essere un’autorità per tutta la sua carriera. Ognuno dei suoi film è un’emozione – ha dichiarato emozionato Bellocchio. Non ho più nulla da dire, da aggiungere. Voglio condividere il premio con miei figli Pier Giorgio e Elena, il produttore Simone che è quasi un figlio adottivo e il grande Michel Piccoli che voglio assolutamente ricordare

Purtroppo nulla da fare per Nanni Moretti in questa edizione del Festival di Cannes. Il suo Tre Piani torna infatti a casa a mani vuote i quanto come detto miglior film è andato a Titane mentre la miglior regia è stata vinta da Leos Carax per Annette.

Una serata che difficilmente dimenticherà Spike Lee.

LEGGI ANCHE:  25 Dichiarazioni di registi che criticano o denigrano altri registi