Lee e Washington al lavoro sul remake di un film di Kurosawa

Spike Lee e Denzel Washington tornano insieme dopo 18 anni per un grande progetto

Spike Lee
Credits: The Daily Show with Trevor Noah / YouTube
Condividi l'articolo

A cura di: Sara Radegonda

A Hollywood è tempo di reunion. Dopo Inside Man del 2006, Denzel Washington e Spike Lee si preparano a tornare sul set per un nuovo progetto cinematografico. Secondo le prime indiscrezioni, il quinto film che vedrà riuniti il regista e l’attore premi Oscar sarà il remake di Anatomia di un rapimento di Akira Kurosawa e sarà distribuito nelle sale da A24 prima del lancio globale su AppleTV+.

Come riportato da Variety il film, la cui produzione inizierà a marzo, sarà la reinterpretazione in lingua inglese dell’omonimo thriller criminale di Akira Kurosawa. Il film del regista giapponese con Toshiro Mifune, uscito nel 1963, era basato sul romanzo di Ed McBain Il riscatto del re, che racconta la rovina di un uomo d’affari in seguito al pagamento di un riscatto ai rapitori.

Sviluppato e prodotto da A24, Escape Artists e Mandalay Pictures, il remake Anatomia di un rapimento vedrà Spike Lee non solo nei panni di regista ma anche di sceneggiatore, al fianco di Alan Fox. Al momento non sono state ancora diffuse informazioni in merito agli altri componenti del cast, ma le premesse sembrano preannunciare un grande progetto cinematografico.

LEGGI ANCHE:  BAFTA 2017: tutti i vincitori, La La Land trionfa nella categoria miglior film!

E voi, siete entusiasti di questo ritorno?

Fonte: Variety

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa