Steve Rogers è il nonno di Star-Lord? James Gunn fa chiarezza

James Gunn su Twitter ha parlato della bizzarra teoria dei fan che vorrebbe Steve Rogers essere il nonno di niente meno che Peter Quill

steve rogers, peter quill
Condividi l'articolo

Negli tempi sul web è tornata in voga una vecchia teoria dei fan che vorrebbe un collegamento di parentela tra Steve Rogers e Peter Quill. Tutto nasce dal fatto che  Laura Haddock, che in Guardiani della Galassia veste i panni della madre del personaggio interpretato da Chris Pratt, sia presente anche in Capitan America: Il primo Vendicatore. Dunque i fautori di questa teoria ipotizzano che la donna abbia avuto una fugace storia con il Super Soldato e sia dunque nient’altro che la madre di Meredith Quill, ovvero sia la madre di Peter.

Tuttavia a frenare sul nascere la fantasia dei fan è arrivato direttamente James Gunn, regista della saga de I Guardiani della Galassia, che ha bollato tutta la faccenda come una fesseria.

Fesserie! – scrive il regista. Gregg Henry interpreta il nonno di Peter in un ruolo significativo. L’altro suo nonno sarebbe chi ha portato Ego in questo mondo. Inoltre, Meredith Quill è nata molto dopo il 1945, quando Steve Rogers è entrato nel ghiaccio.

Ritroveremo James Gunn al timone del terzo capitolo dell’amato franchise Marvel che però arriverà nei cinema non prima del 2023. In quest’occasione potremo rivere in azione Star-Lord insieme ai suoi amici. Questa sarà tuttavia l’ultima apparizione di uno dei membri fondatori della squadra, Drax, interpretato da Dave Bautista. L’attore di Dune ha anticipato infatti a Digital Spy che quello che verrà sarà l’ultimo film Marvel quale parteciperà.

LEGGI ANCHE:  The Suicide Squad sarà R Ratetd, parola di James Gunn

Si è parlato per un po’ di un film di Drax e Mantis – aveva spiegato l’attore a Digital Spy. È stata una cosa concreta perché è stata un’idea di James Gunn. Voleva davvero fare un film su Drax e Mantis. Mi ha fatto vedere cosa aveva in mente. Ho pensato che fosse un’idea così brillante, ma non ho sentito di alcuna risposta positiva dello studio.

Non credo siano molto interessati a questo film con Mantis, o non si adatta al modo in cui hanno pianificato le cose. Ma a parte questo, no. Voglio dire, per quanto riguarda i miei obblighi, ho solo I Guardiani della Galassia 3 che sarà probabilmente l’ultima apparizione di Drax.

Cosa ne pensate di questa bizzarra teoria?