Willie Peyote: “Le preghiere non funzionano, le bestemmie si”

Su Twitter Willie Peyote si è anche lui scagliato contro il Vaticano che nelle ultime ore ha preso di posizione contro il DDL Zan

Willie Peyote
Credits: Rai / YouTube
Condividi l'articolo

La presa di posizione dei Vaticano che si è detto contrario al DDL Zan ha fatto sollevare un autentico vespaio sul web. Sono moltissimi gli artisti che in queste ore si stanno esponendo sulla questione. L’ultimo in ordine cronologico è stato Willie Peyote che su Twitter ha sintetizzato il suo pensiero con un esplicativo Le preghiere non funzionano, le bestemmie si, frase già utilizzata in passato dal rapper di Torino nella sua canzone I Cani.

Le parole del rapper si aggiungono a quelle arrivate nelle ultime ore di Elodie e Fedez. La cantante romana ha creato non poche polemiche dopo aver postato una storia su Instagram nella quale ringraziava i suoi genitori per non averla battezzata (qui i dettagli).

Il rapper milanese ha invece espresso un pensiero molto più complesso e arzigogolato parlando di preti pedofili e tasse (qui il video).

LEGGI ANCHE:  Willie Peyote: "Renga ha ca*ato sul microfono", poi le scuse [VIDEO]

Quando in Italia viene ‘sgamato’ uno dei quei pretini pedofilini che gli piace toccare i bambini, mi spiegate perché quando succedono cose come queste, il pretino non viene processato dalla giustizia italiana e invece lo processate poi in Vaticano? – ha dichiarato Fedez. Io spero che il Governo si renda conto di avere per le mani un’occasione incredibile. Non solo quella di far si, non che venga approvato il DDL Zan ma venga votato, ma anche quello di abolire un concordato anacronistico e di rivendicare la laicità dello Stato.

Ma poi  non avevamo concordato, amici del Vaticano, che ci davate delle tasse arretrate sugli immobili? L’Ue aveva stimato cinque miliardini forse di più. In realtà non si sa perchè avete il conto degli immobili, ne avete troppi.Magari dateci quei soldini, ci servono per fare andare avanti il Paese. Poi venite a rompere le palline sulle leggi italiane. E comunque, piccolo spoiler, amici del Vaticano, siamo uno Stato laico, so che non siete abituati a sentirvelo dire, però siamo uno stao laico

Che ne pensate di questo Tweet di Willie Peyote?

LEGGI ANCHE:  La scimmia presenzia: Color Fest a Lamezia Terme
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.