LOL: chi ride è fuori, Lillo: “Un bimbo ha pianto quando mi hanno eliminato”

Lillo ha rivelato che le sue performance messe in scena durante LOL: chi ride è fuori sono state apprezzate molto dai bambini

LOL - chi ride è fuori, lillo
Condividi l'articolo

Oramai è passato un po’ di tempo da quando la prima stagione LOL: chi ride è fuori, apprezzatissimo show comico di Amazon Prime Video, è terminata. Tuttavia, alcuni momenti e personaggi sono divenuti talmente iconici che la scia del programma ancora non si è del tutto conclusa. Infatti Lillo, uno dei concorrenti più amati della gara comica nella quale non bisogna ridere, ha rilasciato un’intervista La Repubblica, spiegando come i suoi momenti sono stati apprezzati sopratuttto dai più piccoli.

Una mamma mi ha raccontato che il figlio ha pianto quando sono stato eliminato – ha detto Lillo.”Quello dei bambini è un pubblico critico che non puoi ingannare. Ne sono orgoglioso, sono un immaturo e il bambino che sono stato me lo porto dietro. Eppure da ragazzino non cercavo di far ridere gli amici, ero riflessivo, solitario. Giocavo con i soldatini, inventavo storie in cui dovevo salvare la principessa e siccome non avevo un pupazzetto femminile, prendevo quello dell’oplita greco, che aveva il gonnellino. Quando mamma invitava i figli delle amiche per socializzare, era un incubo. Leggevo, guardavo i film comici, sul palco sono finito per trasmettere ciò che piaceva a me

Lillo è stato uno dei protagonisti pià apprezzati della prima edizione di LOL: chi ride è fuori. Tuttavia era finito nell’occhio del ciclone delle polemiche quando, subito dopo la messa in onda degli episodi, alcuni spettatori avevano notato la somiglianza tra i suoi sketch e quelli di un concorrente della versione tedesca dello show. Tuttavia il comico romano aveva risposto immediatamente spiegando di aver dichiarato fin da subito come alcuni momenti portati sul palco non erano farina del suo sacco (qui tutti i dettagli).

LEGGI ANCHE:  LOL, Frank Matano ai memers: "Senza di voi rete sarebbe porno e TikTok"

Che ne pensate delle parole di Lillo? Vi piacerebbe vederlo anche nella seconda stagione dello show già annunciata da Amazon? Fateci sapere la vostra, come sempre, nei commenti.