Horizon Forbidden West: ecco come il gioco ricrea San Francisco [VIDEO]

I dettagli in Horizon Forbidden West sono impressionanti

Horizon
Condividi l'articolo

Horizon Forbidden West sarà ambientato in una San Francisco molto realistica

Ancora non conosciamo la data di uscita di Horizon Forbidden West, ma quanto ci è stato svelato finora basta e avanza per farci venire l’acquolina in bocca. Come in Horizon Zero Dawn, ma ancora di più, le nuove avventure di Aloy si svolgeranno in luoghi reali, del nostro tempo, ma rivisitati a distanza di un millennio, dopo l’apocalisse causata dalla Piaga di Faro.

Come sapete, gli eventi del gioco seguono infatti una ri-terraformazione avvenuta in seguito alla distruzione del mondo da parte di inarrestabili robot devastatori. Flora e fauna sono state ricostruite, ma molte antiche strutture sono sopravvissute, in rovina ma ancora in piedi, come spettri del “vecchio mondo”.

In Horizon Zero Dawn ci sono diversi esempi che aprono una finestra sul passato tramite alcuni “punti di osservazione”. Fotografie digitali, cioè, che restituiscono l’antica appariscenza, per esempio, dello stadio di Denver in Colorado. Oppure, nel DLC The Frozen Wilds, viene svelato a chiare lettere che Aloy si trova nel famoso Parco di Yellowstone.

LEGGI ANCHE:  Horizon Forbidden West: arriva il DLC, Burning Shores [VIDEO]

Nel nuovo gioco, come sappiamo, la ragazza si muoverà nei territori dell’ovest proibito, giungendo fino in California. Qui, come ci fa vedere il primo gameplay del gioco, esplora le rovine di San Francisco. Rovine, come illustra il video qui sopra, che riprendono in maniera molto fedele parecchi elementi della città come la conosciamo noi.

A parte l’ovvia apparizione del Golden Gate Bridge, monumento noto in tutto il mondo, parecchi altri elementi di Frisco vengono ripresi e ricreati nel mondo post-apocalittico in grande stile. Tra questi, possiamo vedere i confronti, ci sono per esempio la Transamerica Pyramid, il santuario nazionale di San Francesco d’Assisi e Lombard Street.

Non è finita. Un altro dettaglio che possiamo notare è come il livello delle acque, rispetto al ventunesimo secolo, si sia innalzato facendo finire sott’acqua diversi elementi dell’arredo urbano, come i lampioni. Un’ultima curiosità, che in molti stanno notando: quando Aloy ed Erend aprono una mappa del pianeta Terra, si scopre che la Florida è completamente scomparsa.

LEGGI ANCHE:  Horizon Forbidden West, ecco il primo gameplay inedito [VIDEO]