Childish Gambino accusato di plagio per This Is America [VIDEO]

Una nuova accusa di plagio per This Is America di Childish Gambino

Childish
Credits: Childish Gambino / YouTube
Condividi l'articolo

Guai in vista per Childish Gambino e la sua famosa This Is America

Conosciamo tutti This Is America, la canzone più celebre e celebrata di Childish Gambino, nonché uno dei brani più famosi dello scorso decennio. Il pezzo ha infiammato tutto il 2018 specialmente grazie al memorabilissimo video, cosa che ha confermato quello di Donald Glover come uno dei nomi fondamentali della musica di oggi.

C’è però di mezzo un problema, anzi due: un paio di accuse di plagio. Capita, specialmente quando un brano raggiunge una notorietà immensa com’è in questo caso. Ora, prima di tutto bisogna specificare che fin da inzio carriera Glover si è sempre distinto per bravura ed eclettismo, senza mai aver avuto bisogno di “copiare” l’opera altrui per avere l’ispirazione.

Detto questo, veniamo ai casi in questione. Il primo, già fondamentalmente risolto, risale proprio all’epoca, al ’18. La somiglianza intercorreva tra This Is America e il brano American Pharaoh di Jase Harley, uscito due anni prima, nel 2016. Qui la replica era stata semplice: This Is America era stata scritta ancora prima, nel 2015. E c’erano i demo per dimostrarlo.

LEGGI ANCHE:  Qualcuno fermi Childish Gambino

Oggi giunge una seconda accusa simile: un rapper di nome Kidd Wes ha denunciato Glover per plagio di un suo brano dal titolo Made in America, anche questo del 2016. Sostiene che sia il “flow” che le liriche riportino parecchie similitudini. Al momento Glover non ha commentato la faccenda. Voi nel frattempo potete confrontare le due composizioni, qui sopra e qui sotto.

Fonte: Stereogum