Thor: Love And Thunder, Russell Crowe si unisce al cast

Deadline ha riportato che Russell Crowe è arrivato in Australia per unirsi al cast del prossimo film Marvel Thor: Love And Thunder

Thor Love And Thunder, russell crowe
Condividi l'articolo

Il cast di Thor: Love And Thunder, nuovo capitolo della saga Marvel dedicata al Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth, prende sempre più forma. Nelle ultime ore infatti Deadline ha confermato che Russell Crowe si trova in Australia per unirsi alle riprese del film.

Per adesso non c’è ancora dato sapere che ruolo avrà l’attore protagonista de Il Gladiatore. Oltre a Crowe, nel film diretto da Taika Waititi ci sarà anche, come saprete, Matt Damon. L’attore di The Martian ha confermato che riprenderà il ruolo avuto nel capitolo precedente della saga. In quel caso aveva infatti avuto un rapido cameo nei panni di un Loki fittizio durante uno spettacolo teatrale ad Asgard.

Oltre a loro il cast sarà completato dal ritorno di Natalie Portman che riprenderà il ruolo di Jane Foster e Christian Bale che sarà invece il villain del film. L’attore premio Oscar per The Fighter sarà infatti Gorr, Il Macellatore di Dei (qui i dettagli). Si tratta di un personaggio complesso, contraddistinto da una rabbia cieca che lo porta, come il suo epiteto lascia immaginare, a tentare tutti gli Dei rei, secondo lui, di non aver aiutato alcune persone in difficoltà a lui care.

LEGGI ANCHE:  Thor: Love And Thunder, svelato il personaggio di Christian Bale

Thor: Love And Thunder, la cui trama è ancora avvolta nel mistero arriverà nelle sale di tutto il mondo, salvo ulteriori ritardi nella programmazione dei prossimi film Marvel, il 6 maggio 2022.

Cosa ne pensate dell’arrivo di Russel Crowe nel MCU? Che ruolo potrebbe avere nel prossimo film su Thor? Cosa vi aspettate dal proseguo della saga del Dio del Tuono? Fateci sapere la vostra, come sempre, nei commenti.