Justice League Snyder Cut, Jeffrey Dean Morgan elogia Zack Snyder

Jeffrey Dean Morgan è orgoglioso di Zack Snyder!

Jeffrey
Condividi l'articolo

Jeffrey Dean Morgan ha interpretato Thomas Wayne in Batman V Superman: Dawn of Justice

Jeffrey Dean Morgan è famoso soprattutto per il ruolo di Negan in The Walking Dead. Tuttavia tra i suoi molti ruoli vanno contati anche quelli interni al DCEU, come sanno i fan più accaniti. Nel franchise già era comparso, infatti, come The Comedian in Watchmen. Il film, diretto da Zack Snyder, rimane ancora oggi famoso ma controverso.

In seguito Morgan è apparso ancora nell’universo DC interpretando Thomas Wayne, il padre di Bruce Wayne, in Batman V Superman: Dawn of Justice. Un altro lavoro diretto da Snyder. Familiare quindi con l’opera del regista, l’attore non si è perso naturalmente l’uscita della Snyder Cut di Justice League, la quale a detta di molti ha finalmente reso giustizia al film del 2017.

Nella sua prima versione infatti Justice League è stato ampiamente criticato, con attacchi diretti in particolar modo all’influenza di Joss Whedon, subentrato in post-produzione. Il risultato è stato giudicato da molti ridicolo e non all’altezza degli standard DCEU. Motivo per il quale tantissimi aspettavano la Snyder Cut come il riscatto dovuto dell’opera.

LEGGI ANCHE:  Justice League Snyder's Cut, il cameo del regista che non avete visto [foto]

Così sembra certamente pensarla Jeffrey Dean Morgan, il quale su Twitter condivide un messaggio diretto al regista e collaboratore. Ed è un messaggio che lascia pochi dubbi sulla sua opinione della Snyder Cut: “DIAVOLO SI [HELL YES]. #SnyderCut congratulazioni amico mio, ci hai resi orgogliosi“.

Fonte: Comic Book