Sacha Baron Cohen: “Trump ha incitato una rivolta, bannatelo dai social”

Sacha Baron Cohen ha invitato tutti i social network a bannare Donald Trump dalle loro piattaforme dopo gli avvenimenti di Washington

borat, trump
Credits: Wiipedia/ Shealah Craighead - White House
Condividi l'articolo

Moltissimi membri di spicco dello star system hollywoodiano vedono in Donald Trump il vero e autentico responsabile delle rivolte armate scatenatasi per mano di alcuni suoi sostenitori al Capitol Hill di Washington. Tra di loro non poteva ovviamente esimersi Sacha Baron Cohen, interprete di Borat e uno dei più feroci detrattori dell’ex Presidente degli Stati Uniti.

Su Twitter l’attore britannico ha infatti mandato un messaggio a tutti i capi dei principali social network chiedendogli il ban del politico. Secondo lui infatti le parole scritte sui social da Trump avrebbero incitato quanto accaduto a Washington.

Ciao Mark Zuckerberg, Jack Dorsey (fondatore di Twitter), Susan Wojcicki (CEO di YouTube), Sundar Pichai (Amministratore delegato di Google), Donald Trump ha appena incitato a compiere un attacco violento alla democrazia americana. Non è abbastanza per convincervi a fare qualcosa? È tempo di bananre Donald Trump dalle vostre piattaforme una volta e per sempre

LEGGI ANCHE:  Dick Cheney ha autografato un kit per torture a Sacha Baron Cohen

Quella di Sacha Baron Cohen è solo l’ultima delle molte voci che si sono alzate e che hanno visto in Trump il responsabile di quanto successo. Michael Moore ha chiesto l’arresto immediato dell’ex Presidente, mentre Henry Winkler ha paragonato il politico addirittura a Mussolini, augurandogli la stessa fine dell’italiano.

Baron Cohen ha annunciato nelle ultime ore di aver definitivamente abbandonando il ruolo di Borat proprio a causa di Trump. L’inglese ha infatti spiegato di aver ritirato fuori quel personaggio dopo tanti anni per tentare di impedire che il politico vincesse nuovamente le elezioni. Accaduto ciò, non è più necessaria la sua presenza (qui l’intervista completa).

Per altre news e aggiornamenti continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!