Cyberpunk 2077: 13 milioni di copie vendute in dieci giorni

Nonostante tutto, Cyberpunk 2077 è un successo

Cyberpunk 2077
Condividi l'articolo

I dati parlano chiaro: Cyberpunk 2077 è vendutissimo

Il successo annunciato di Cyberpunk 2077, per quanto offuscato da quello che in molti iniziano a chiamare il “Glitchgate“, non si è fermato. Anche se le versioni per PlayStation 4 e Xbox One stanno ora chiedendo ai gamer di scegliere tra l’attesa delle patch o i rimborsi, le copie del gioco sono comunque andate a ruba.

Lo riporta, su Twitter, CD Projekt Red in primis, condividendo i dati di vendita del periodo compreso tra il 10 dicembre, giorno dell’uscita del gioco e il 20 dicembre. Questo include sia le copie fisiche che quelle acquistate in digitale. 13 milioni di copie: un risultato comuque fenomenale.

Questo messaggio di CD Projekt Red non è stato pubblicato tanto per auto-celebrazione, quanto, come spiegano loro stessi, come rassicurazione per gli investitori. Si intende asserire che, nonostante i problemi incontrati, l’azienda costituisce ancora un solido nome al quale affidare i proprio soldi.

Qualcosa di necessario, a livello di immagine, visto il perdurante scontento espresso da tutti i gamer al momento del lancio del gioco; fallimento, anche se solo inziale, di una promessa durata anni e anni. E mentre c’è chi minaccia addirittura una class action, si attendono delle versioni del gioco completamente funzionali.

LEGGI ANCHE:  Cyberpunk 2077: nuovo trailer con Keanu Reeves e Billie Eilish [VIDEO]

Le tredici milioni di copie vendute (che nel frattempo saranno divenute ben di più) fanno da contorno ad un panorama fitto di polemiche che non era certo ciò che la casa di The Witcher si augurava per il lancio del titolo più importante della propria storia. Polemiche che per il momento non accennano a smorzarsi.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Gioca, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.