True Blood torna con un Reboot firmato HBO, i dettagli

HBO ha deciso di sviluppare un reboot di True Blood, apprezzatissima serie composta di 7 stagioni andate in onda tra il 2008 e il 2014

true blood
Condividi l'articolo

True Blood è stata un’apprezzatissima serie HBO, andata in onda tra il 2008 e il 2014 e che vedeva al centro della sua narrazione su una società nella quale i vampiri non devono più cacciare gli umani in quanto è stato un creato un composto sintetico che le creature della notte utilizzano al posto del sangue.

La storia, basata sulla serie di romanzi The Southern Vampire Mysteries di Charlaine Harris, vedeva tra i suoi interpreti di punta Anna Paquin, nel ruolo della cameriera telepatica Sookie Stackhouse, oltre a lexander Skarsgård, Joe Manganiello, Stephen Moyer, Sam Trammell, Ryan Kwanten e Rutina Wesley.

Dopo molti anni di silenzio, la casa de I Soprano e di Game of Thrones ha deciso di fare un reboot dello show, in questo momento in fase embrionale di sviluppo.

Al timone tornerà lo showrunner Alan Ball, che è stata la mente di 5 delle 7 stagioni originali della serie. Al momento non sembra che gli attori originali dello show avranno modo di tornare a far parte del nuovo cast.

LEGGI ANCHE:  The New Pope: la nuova serie targata Sorrentino e Sky

La sceneggiatura sarà affidata a Roberto Aguirre-Sacasa e Jami O’Brien. Il primo noto per aver sviluppato l’apprezzata serie Riverdale, mentre il secondo, principalmente per il suo lavoro nella serie AMC NOS4A2.

Cosa ne pensate? Avete apprezzato l’originale True Blood? Cosa vi aspettate da questo reboot?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e recensioni sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.