Ian McKellen sostiene Elliot Page: “La tua voce deve essere ascoltata”

Su Twitter Ian McKellen ha sostenuto pubblicamente Elliot Page dopo il suo coming out col quale ha rivelato al mondo di essere transgender

ian mckellen, elliot page
Condividi l'articolo

Ian McKellen, attore che ha dichiarato la sua omosessualità da oramai molti anni e divenuto uno dei simboli alla lotta contro le discriminazioni sessuali ha deciso di sostenere pubblicamente Elliot Page, attore precedentemente conosciuto come Ellen, che ha rivelato al mondo il suo essere transgender.

L’attore interprete di Gandalf ne Il Signore degli Anelli, ha pubblicato su Twitter la bellissima lettera (qui per leggerla) con la quale Page ha fatto coming out, complimentandosi col collega.

Grazie Elliot per aver condiviso il tuo viaggio con il mondo – scrive McKellen. La tua è una voce che deve essere ascoltata, per incoraggiarci ed educarci tutti.

Ian McKellen si è unito alla folta schiera di personaggi del mondo dello spettacolo che hanno sostenuto pubblicamente Ellio Page per la sua decisione. Tra i molti che hanno commentato il fatto ci sono stati anche diversi componenti del cast di The Umbrella Academy, serie Tv Netflix della quale Page è protagonista (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Ian McKellen supporta Elliot Page: "Quando si fa coming out tutto migliora"

Vi ricordiamo inoltre che anche la stessa piattaforma ha preso immediatamente posizione confermando, attraverso una dichiarazione riportata su Variety, senza alcuna riserva l’attore nel ruolo di Vanya nel proprio show.

Netflix sta inoltre procedendo a cambiare il nome di Page in tutti i lavori, presenti nel proprio catalogo, e nei quali l’attore è presentato con il suo precedente nome, Ellen (qui i dettagli).

Un ennesimo incoraggiamento che non potrà che fare felice Elliot Page.

Continua a seguirci sulla nostra Pagina Facebook Ufficiale LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni ed approfondimenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!